Stati Generali | von der Leyen: «L'Europa s'è desta» - Startupitalia
single.php

Ultimo aggiornamento il 13 giugno 2020 alle 12:10

Stati Generali | von der Leyen: «L’Europa s’è desta»

La numero 1 della Commissione: «Next Generation Ue chance unica per l'Italia». Sassoli: «In Europa ci fidiamo dell'Italia»

Iniziati da circa un’ora gli Stati generali per discutere sulla ricostruzione del Paese, ancora alle prese con i danni enormi lasciati dal lock down e con gli ultimi focolai della pandemia di Coronavirus. Almeno per oggi, la cornice del Casino dell’Algardi a Villa Doria Pamphili costituiranno un fondale virtuale, dato che gli ospiti principali stanno intervenendo con la formula della videoconferenza. «L’Europa s’è desta» ha detto in italiano Ursula von der Leyen, numero 1 della Commissione europea.

«Next Generation Ue chance unica per l’Italia»

«L’Europa s’è desta». È quanto ha sottolineato, a quanto si apprende (la stampa è infatti esclusa dai tavoli), la presidente della commissione Ue, Ursula von der Leyen, intervenendo in video chat agli Stati generali. Parole che von der Leyen pronuncia in italiano. Poi la presidente della commissione Ue, si apprende ancora, si sofferma sul programma Next Generation Eu (ex Recovery Fund). «Un’alleanza tra generazioni, un’opportunità unica per l’Italia», ha spiegato von der Leyen.

Il premier italiano Giuseppe Conte e la Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen

© Palazzo Chigi

Sassoli: «In Europa ci fidiamo dell’Italia»

«È importante che i governi nazionali si concentrino sulle strategie per rendere concreti gli strumenti che l’Unione ha reso disponibili o intende sviluppare. Ora i governi sono chiamati ad una maggiore responsabilità dando prova della loro capacità di programmazione. Per molti Paesi questo significa avviare riforme per utilizzare le risorse». Questo un estratto del discorso fatto dal presidente del Parlamento europeo David Sassoli, intervenuto virtualmente agli Stati generali a Villa Pamphili. «In Europa – ha aggiunto – c’è grande fiducia nel governo italiano».

David Sassoli

Conte: «Investire nella “bellezza” del nostro Paese»

«Nell’ambito di questo progetto rientra anche l’investimento nella “bellezza” del nostro Paese. La scelta di questa location che è apparsa a qualcuno inusuale, del Casino del Bel Respiro del parco di Villa Pamphilj, è proprio un omaggio alla bellezza italiana. Nel momento in cui progettiamo il rilancio dobbiamo far in modo che il mondo intero possa avere concentrata la sua attenzione sulla bellezza del nostro paese». Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte aprendo gli Stati Generali per il rilancio del Paese. Nel primo pomeriggio atteso il numero uno di Bankitalia Ignazio Visco. Questa l’agenda resa nota finora.

 

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter