Michelle Obama lancia un podcast. Su Spotify dal 29 luglio
single.php

Ultimo aggiornamento il 16 luglio 2020 alle 17:52

Michelle Obama lancia un podcast. Su Spotify dal 29 luglio

Una delle figure femminili più apprezzate dell'ultimo decennio si lancia in un nuovo progetto editoriale

L’ex first lady Michelle Obama ha annunciato un nuovo progetto. Dal 29 luglio Spotify offrirà in esclusiva il Michelle Obama Podcast, iniziativa editoriale con al centro una delle figure femminili pubbliche più note e ammirate dell’ultimo decennio. Icona dei diritti degli afroamericani e attivista nella diffusione della sana alimentazione tra i più piccoli, Michelle Obama ha già annunciato che questa sarà soltanto la prima stagione di un contenuto che potrebbe accompagnare la moglie di Barack nei prossimi anni. Fino a una prossima candidatura?

Leggi anche: Lavoro Agile: Che cosa succede se al vertice di un’azienda c’è una donna?

Michelle Obama: come sarà il podcast?

Non sappiamo molto sul podcast che tra poche settimane sarà disponibile nella libreria di Spotify. L’autrice ha già comunicato che in ogni puntata parlerà con persone a lei vicine, come amici e parenti. Di cosa si discuterà? Trattandosi di una delle figure politiche più interessanti del panorama statunitense, sembra ovvio che i temi avranno anche un contenuto politico. Durante i due mandati di Barack Obama, il ruolo di Michelle è stato attivo e riconosciuto a livello globale.

Leggi anche: Come cambia la stampa dopo il Covid: l’AI al posto dei giornalisti. E Apple lancia le audio news

Non sono pochi gli elettori statunitensi – e non solo – che sperano in una futura candidatura dell’ex first lady alla Casa Bianca. Più volte sondaggi l’hanno posizionata tra le figure più apprezzate del panorama DEM negli USA. Finora però nulla si è mosso su quel fronte e Michelle Obama sarà al fianco del marito per sostenere il candidato democratico Joe Biden nelle prossime presidenziali. Nel frattempo è già un successo editoriale il suo libro Becoming, pubblicato anche in Italia e che in tutto il mondo ha venduto 11 milioni e mezzo di copie.

Leggi anche: NASA: il quartier generale intitolato alla afroamericana Mary Jackson

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter