Salone della CSR | Rossella Sobrero: "Il ruolo delle persone è fondamentale per andare verso uno sviluppo sostenibile" - Startupitalia
single.php

Ultimo aggiornamento il 25 settembre 2020 alle 15:47

Salone della CSR | Rossella Sobrero: “Il ruolo delle persone è fondamentale per andare verso uno sviluppo sostenibile”

Il payoff dell'ottava edizione del Salone è "I volti della sostenibilità" e saranno oltre 80 gli eventi da seguire in diretta streaming dal 29 al 30 settembre. Ne abbiamo parlato con Rossella Sobrero

Dal 29 al 30 settembre è in programma l’ottava edizione del Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale. Due giorni di eventi che vedranno protagoniste oltre 200 organizzazioni che anche quest’anno hanno aderito all’iniziativa. D’altra parte gli italiani hanno dimostrato anche durante la crisi sanitaria interesse verso i temi che riguardano la sostenibilità.  Si tratta di un tema che i cittadini considerano prioritario non solo chiedendo a imprese e istituzioni azioni concrete a favore della comunità e dell’ambiente ma anche realizzandole in prima persona, dal risparmio energetico alla riduzione degli sprechi, dal riuso degli oggetti alla raccolta differenziata, dalla mobilità responsabile agli investimenti sostenibili.

Per esempio, nonostante le attuali difficoltà legate alla ripresa economica, come emerge dal recente Rapporto di Censis e Assogestioni1, per quanto riguarda i risparmi il 52,3% degli italiani guarda con interesse alla finanza sostenibile (il 68,2% tra i laureati, il 70,2% tra i dirigenti e i quadri) ipotizzando investimenti in Esg (Environmental, Social, Governance).

 

Propiro per venire incontro a una sensibilità crescente su questi temi il Salone quest’anno ha visto un susseguirsi di  14 incontri online a partire da marzo con oltre 5000 partecipanti e circa 200 relatori. Obiettivo: raccontare i volti della sostenibilità dei vari territori, mettendo in evidenza di volta in volta le buone prassi di istituzioni, enti, organizzazioni, aziende e privati, la capacità di fare rete tra soggetti diversi, le esperienze di collaborazione tra profit e non profit e le iniziative realizzate durante la crisi sanitaria.

Abbiamo chiesto a Rossella Sobrero, promotrice del Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale di raccontarci le novità della due giorni di eventi online che ci aspettano la prossima settimana. Ricordiamo che il programma è consultabile sul sito http://www.csreinnovazionesociale.it/  dove è possibile registrarsi per vedere in diretta tutti gli eventi. StartupItalia è media partner del Salone.

 

 

I volti della sostenibilità, intervista a Rossella Sobrero

I volti della sostenibilità, perché questo titolo per la 8° edizione del Salone e chi sono i protagonisti?

Questa edizione è dedicata alle persone e al loro fondamentale ruolo per andare verso un futuro più sostenibile. Abbiamo scelto questo titolo anche per far capire quanti volti può assumere la sostenibilità per le organizzazioni che hanno scelto la responsabilità sociale come driver strategico: dall’impegno per i collaboratori alla salvaguardia dell’ambiente, dalla partnership con i fornitori alla cura del rapporto con i clienti. Il programma culturale quest’anno è stato quindi articolato in sei percorsi tematici: ambiente, clienti, comunità, dipendenti, fornitori, investitori. Abbiamo creato anche una sezione “fuori percorso” che comprende eventi trasversali ai sei percorsi tematici oppure non collocabili in uno specifico percorso. I protagonisti del Salone sono le organizzazioni che hanno confermato la partecipazione a questa edizione e che credono nell’importanza di condividere le loro esperienze. In totale sono 206 a dimostrazione di quanto la sostenibilità sia diventata importante per le grandi imprese ma anche per organizzazioni del Terzo Settore, le PMI, le startup.

 

Quali sono le difficoltà nell’organizzare un evento come il Salone online e quali invece le opportunità da cogliere?

Per un evento come il Salone che si è sempre svolto live la difficoltà è stato trasformare le attività per renderle fruibili in modo efficace anche da remoto. Per questo abbiamo utilizzato una piattaforma digitale che è stata personalizzata per le esigenze del Salone. L’aspetto positivo di questa edizione, totalmente in streaming, è che anche le persone che in passato non potevano raggiungerci in Bocconi avranno quest’anno la possibilità di seguire tutti i lavori. Questa edizione, oltre a facilitare la partecipazione e ampliare l’audience, permetterà a chi non ha seguito gli incontri in diretta di rivedere le clip con gli eventi anche nei mesi successivi. Ricordo che il Salone è anche una piattaforma comunicativa che offre alle imprese e agli altri attori sociali l’opportunità di raccontare le proprie esperienze e conoscere quelle di altre organizzazioni. Se il numero delle persone che ascoltano esperienze positive aumenta, migliora in generale la cultura della sostenibilità.

 

Ci dici quali sono i tre panel che consiglieresti di non perdere?

Una domanda a cui è difficile rispondere: tutti gli eventi sono interessanti e ricchi di testimonianze originali. Nella prima giornata, il 29 settembre, il focus sarà su dipendenti, comunità e clienti. Ambiente, fornitori e investitori saranno invece i focus della seconda giornata, il 30 settembre. Una novità di questa edizione sono 14 testimonianze di personaggi del mondo della cultura, dell’economia, della scienza e delle istituzioni che saranno presenti virtualmente al Salone. Nei loro interventi rifletteranno su argomenti che vanno dalla crisi climatica agli indicatori di benessere, dalla coesione sociale alla biodiversità. Tra gli altri, Luca Mercalli, Leonardo Becchetti, Isabella Pratesi, Nando Pagnoncelli, Mauro Del Barba, Filomena Maggino… Con le loro riflessioni ci proporranno un’analisi del presente ma anche ci suggeriranno come andare verso un futuro più sostenibile.

 

 

Come facciamo a seguire i lavori del Salone?

Partecipare ai lavori del Salone è monto semplice: basta registrarsi sulla piattaforma utilizzando questo link https://salonecsr2020.it/registration. Dopo la registrazione si riceveranno via mail le credenziali per accedere alla piattaforma che sono valide per le due giornate e per tutti gli eventi. Inserendo le credenziali ricevute in fase di registrazione si accede alla piattaforma e si può selezionare il canale da seguire. In qualsiasi momento è possibile spostarsi da un canale all’altro.

 

Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale è promosso da Università Bocconi, CSR Manager Network, Fondazione Global Compact Network Italia, ASVIS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, Fondazione Sodalitas, Unioncamere, Koinètica

 

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter