Facebook, YouTube e TikTok a un passo dai 6 miliardi di utenti
single.php

Ultimo aggiornamento il 28 ottobre 2020 alle 5:18

Facebook, YouTube e TikTok a un passo dai 6 miliardi di utenti

Con una crescita su base annua di 900 milioni, le tre piattaforme più popolari del 2020 supereranno i 5,9 miliardi user entro fine anno. Quasi tutto il mondo sta sui social

Uno degli effetti del sopraggiungere della pandemia e delle conseguenti chiusure e lockdown è stato il forte aumento dei nuovi iscritti ai social network. Le tre piattaforme più popolari, Facebook, YouTube e TikTok, si avviano, entro la fine del 2020, a superare complessivamente quota 5,9 miliardi di utenti. Con una crescita anno su anno di 900 milioni di nuovi registrati. I numeri provengono da una recente ricerca di Buy Shares e sui dati del portale Statista.

Leggi anche:
Rino Rappuoli, chi è il “papà” dei super anticorpi contro il Covid

Facebook, verso i 2,3 miliardi di iscritti

Nonostante il sopraggiungere di nuovi competitor, il social di Menlo Park si conferma la piattaforma dalla community più vasta al mondo. Nel 2010, Facebook aveva 431 milioni di utenti. Nel terzo trimestre del 2012, il social di Mark Zuckerberg ha toccato il miliardo di iscritti, un traguardo mai raggiunto prima. I dati del portale Statista hanno riportato la continua crescita del social blu nei successivi sei anni. Un aumento che ha tagliato il traguardo dei 2 miliardi di utenti nel 2018 e che si prevede si attesterà sui 2,3 miliardi di iscritti entro la fine di quest’anno. In percentuale, si tratta di un incremento del 430% negli ultimi dieci anni.

In una nota, la società ha dichiarato che, in base all’ultimo rapporto trimestrale, quasi 3 miliardi di persone stavano utilizzando ogni mese almeno uno dei prodotti del gruppo di Menlo Park. Ossia Facebook, WhatsApp, Instagram e Messenger. A livello geografico, la più larga parte degli utenti di Facebook si concentra in India, con 290 milioni di utenti a partire da luglio in poi. Seguono gli Stati Uniti, con 190 milioni, l’Indonesia, con 140, e il Brasile, a quota 130 milioni di iscritti.

Leggi anche:
Blockchain, Bitcoin e IoT ecco il Vesta la squadra che ha la missione di diventare la più tecnologica d’Italia

YouTube, utenti raddoppiati negli ultimi tre anni

I dati di Statista hanno mostrato la crescita di YouTube, che negli ultimi tre anni ha raddoppiato le persone sulla piattaforma. Nel 2017, YouTube aveva oltre 1,4 miliardi di utenti: due anni dopo erano quasi 2 miliardi. Le statistiche hanno registrato un incremento continuo nel corso di quest’anno, con le previsioni che stimano quasi 2,3 miliardi di utenti entro la fine del 2020. Una crescita anno su anno del 15%.

© Foto: Pexels.com

Le previsioni indicano che YouTube continuerà anche nei prossimi anni la sua espansione, fino a raggiungere i 3,3 miliardi di user entro il 2026. Se questo dato dovesse essere confermato dai fatti, la piattaforma di condivisione di video scalzerebbe Facebook al primo posto fra i social più utilizzati. Così come per la piattaforma di Zuckerberg, anche per YouTube il mercato più grande è l’India, con 311 milioni di utenti a partire da ottobre. Al secondo posto gli Stati Uniti, con 216,3 milioni di persone. Segue il Brasile con 138,2 milioni, davanti al Giappone con 116,6 milioni di utenti.

Leggi anche:
Fiducia e scienza, un rapporto fragile in passato come nell’era dei social network

TikTok, +1555% di iscritti in tre anni

Nonostante la crescita sostenuta dei due giganti social, la piattaforma che sta registrando l’ascesa più rapida è senz’altro TikTok. L’app video cinese, nel 2017 contava 82 milioni di iscritti. Stando ai dati di Statista, con un aumento del 1555% negli ultimi tre anni, ha raggiunto quota 1,3 miliardi di utenti nel 2020. E, nonostante i recenti screzi con l’amministrazione Trump, gli Stati Uniti rappresentano il mercato più grande e remunerativo per la piattaforma social.

© Foto: Pexels.com

A settembre di quest’anno, 6,1 milioni di persone hanno scaricato TikTok negli USA, da iOS e Google Play, facendo incassare al social cinese 3,7 milioni di dollari. Il secondo Paese per numero di iscritti è la Turchia, che, sempre a settembre 2020, ha visto 1,5 milioni di download, con 842 mila dollari di entrate alla piattaforma. In Brasile, terzo per iscritti a TikTok, 1,5 milioni di persone lo hanno scaricato a settembre, per un incasso di 468mila dollari. La crescita della piattaforma video continuerà rapida anche l’anno prossimo, dicono le previsioni. Entro il 2026 il numero di iscritti dovrebbe raggiungere quota 1,8 miliardi.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche