desc

Trump vs Biden, si vota domani. Ma sui social non c’è partita

LIFESTYLE
Edit article
Set prefered

Trump vs Biden, si vota domani. Ma sui social non c’è partita

A livello di numeri sulle varie piattaforme online, da Facebook a Twitter, Instagram e YouTube, il tycoon è nettamente in vantaggio sull’ex vicepresidente

A livello di numeri sulle varie piattaforme online, da Facebook a Twitter, Instagram e YouTube, il tycoon è nettamente in vantaggio sull’ex vicepresidente

Fra voto anticipato a distanza, la pandemia in atto, le proteste sociali susseguitesi recentemente negli Stati Uniti e la nomina della conservatrice Barrett come nuovo giudice della Corte Suprema, quelle di domani, martedì 3 novembre, si annunciano come una delle elezioni USA più discusse e particolari di sempre. Un duello combattuto, quello già iniziato fra Donald Trump e Joe Biden e che continuerà fino all’election day. Nell’ultimo sondaggio nazionale della CNN, in base ai voti anticipati, Biden è davanti al presidente uscente di 12 punti percentuali, 54% a 42%.

Leggi anche:
USA 2020, Facebook teme rivolte. Ed è pronto a bloccare i contenuti virali

Una delle armi a favore di Trump è la grande community social che in questi anni ha messo in piedi… sebbene anche a colpi di profili fake. Una ricerca di Finbold ha infatti mostrato che il presidente in carica ha sui social 143 milioni di follower complessivi, 7,2 volte in più rispetto a Biden, fermo a quota 19,94 milioni totali.

© Grafico Finbold

I numeri social dei due candidati

L’indagine ha preso in considerazione i numeri sulle varie piattaforme al 28 ottobre 2020. Trump è avanti su tutto, anche sui profili falsi che servono a rimpinguare la comunità e spingere i contenuti pubblicati sui suoi profili. Prendendo in considerazione Twitter, il social dei politici per eccellenza, Donald Trump conta 87,2 milioni di seguaci, 7,86 volte in più gli 11,1 milioni di Joe Biden. Una platea molto più vasta, quella del presidente, nonostante perfino sua moglie, la first lady Melania Trump, abbia detto di non essere sempre d’accordo sul modo con cui suo marito si esprime. Proprio su Twitter si registra il fenomeno dei fake follower, il 21% fra i seguaci di Trump e il 15% dei follower di Biden. Insomma, il tycoon vince anche sui bot.

© Grafico Finbold

Spostando il focus su Instagram, il presidente ha 22,6 milioni di follower, mentre Biden si ferma a 5 milioni, 4,52 volte in meno del suo sfidante alla Casa Bianca. Proporzione simile per gli iscritti ai canali YouTube dei due candidati: 1,41 milioni i subscriber di Trump, 0,28 milioni quelli di Biden. Per un rapporto di 5,04 a favore del POTUS.

© Grafico Finbold

Infine, il confronto più di tutti a senso unico: Facebook. Il social più popolare al mondo premia The Donald in modo netto. Trump conta 32,26 milioni di follower, 9,06 volte in più rispetto ai 3,56 milioni di Joe Biden. Per fare un confronto con un politico di spicco italiano, il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha superato i 4 milioni di follower su Facebook. Tuttavia, nonostante l’innegabile potenza di fuoco rappresentata dai social, le elezioni si vincono alle urne. E al momento, i sondaggi indicano un esito opposto a quello del web. Naturalmente, aspettando il 3 novembre.

© Grafico Finbold