SIOS20 | La call per startup è aperta! Aspettiamo le vostre candidature - Startupitalia
single.php

Ultimo aggiornamento il 2 novembre 2020 alle 15:14

SIOS20 | La call per startup è aperta! Aspettiamo le vostre candidature

Registra la tua azienda e partecipa a #SIOS20: come lo scorso anno, la startup più votata dalla community sarà con noi sul palco (virtuale)

Avete già segnato in calendario la data? il 14 dicembre vi aspettiamo per la quinta edizione invernale di StartupItalia Open Summit. Una edizione completamente nuova e digitale ma dove le opportunità per le startup non cambiano, anzi, se possibile aumentano. Sono aperte le application (potete iscrivervi qui) per candidarvi alla nostra “gara” ed essere protagoniste di SIOS20. Anche quest’anno l’evento è organizzato in collaborazione con Università Bocconi e promette di essere davvero interessante. Oltre alla pleanaria, ricca di ospiti italiani e internazionli con un’agenda guidata da Giampaolo Colletti, avremo anche i workshop anche questi completamente digitali e che si svolgeranno nei giorni precedenti al Summit.

 

 

Torna anche StartupItalia Village

Anche quest’anno avremo lo StartupItalia Village (qui maggiori informazioni), un palco speciale – anche in questo caso virtuale – dove le startup potranno entrare in contatto con investitori, esperti del settore e un pubblico interessato. Per dare maggiore visibilità alle startup, il Village sarà aperto un mese intero e non soltanto nella giornata del Summit.

Perchè partecipare alla call per startup

Registrare la propria startup a #SIOS20 significa anche avere la chance di essere notati e finire nella lista delle 100 startup più in vista degli ultimi 12 mesi: quelle che si sono distinte per round, fatturato, che hanno fatto parlare di sé con progetti affascinanti o che hanno completato un importante progetto di internazionalizzazione o di digital transformation assieme a una grande azienda.

 

Soprattutto potrete avere la chance di essere incoronate come startup preferita dalla community di StartupItalia. Per farlo non dovete fare altro che iscrivervi alla nostra call e invitare i vostri amici, fan, i membri della vostra community a votarvi per aggiudicarvi questo premio ad alto indice di gradimento. Ciascuna startup avrà una sua pagina personale da mostrare al pubblico e attraverso cui raccogliere i voti.

Top 10 e la startup dell’anno

Quest’anno la formula di selezione della startup che si aggiudicherà il titolo di startup dell’anno non cambia: il panel formato dalla redazione e da decine di manager affermati di grandi multinazionali, addetti ai lavori, professori universitari, stakeholder del mondo dell’innovazione, sceglierà a suo insindacabile giudizio e in totale indipendenza quale sarà l’azienda vincitrice che emergerà dalla raccolta di segnalazioni che arrivano dalla nostra call e dai nostri partner. L’unica condizione che poniamo è che le startup in questione siano nate in italia o che almeno uno dei founder sia italiano.

© Max Montingelli/SGP

Dopo Greenrail nel 2017,  Erydel nel 2018 e Genenta nel 2019 ora non ci resta che attendere il 14 dicembre per scoprire la vincitrice dell’edizione 2020!

In  bocca al lupo a tutti!

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche