SIOS20 | Chi sono i giurati che selezioneranno la migliore azienda innovativa dell'anno - Startupitalia
single.php

Ultimo aggiornamento il 10 Dicembre 2020 alle 18:48

SIOS20 | Chi sono i giurati che selezioneranno la migliore azienda innovativa dell’anno

Come ogni anno abbiamo coinvolto l'ecosistema italiano dell'innovazione per aiutare la redazione a individuare le migliori aziende innovative dell'anno

Sono oltre 100 i giudici che abbiamo coinvolto, come ogni anno, nel compito fondamentale di individuare la migliore azienda innovativa dell’anno. Si tratta di Venture Capilatist, Business Angels, manager di grandi aziende, giornalisti, rappresentanti di fondi (li trovate tutti qui). Donne e uomini di grande esperienza che ci hanno suggerito e indicato le realtà che, sulla base di fatturato, round e crescita, meritano di entrare a far parte della nostra selezione

La redazione di StartupItalia, partendo dai dati raccolti durante l’anno e riguardanti gli investimenti e chiedendo suggerimenti ai giurati, ha indivuduato una rosa di 100 startup e tra queste 10 saliranno con noi sul palco virtuale di SIOS20 per sottoporsi al voto online in diretta dei giurati.

© Max Montingelli/SGP

La votazione in diretta

Il giorno 14 di dicembre in diretta potrete assistere al pitch delle Top 10 che saranno accompagnate da un investor che le supporterà e ci racconterà perchè ha deciso di investire proprio su di loro. Alle 17 ci sarà la vera e propria votazione: tutti i giurati riceveranno via mail un link dove troveranno i nomi delle finaliste e le loro schede in modo da poter esprimere il proprio voto. Alle 18.30 infine ci sarà la premiazione.

L’anno scorso la giuria ha incoronato Genenta. La biotech di Pierluigi Paracchi aveva dovuto vedersela con: BrumBrum, Casavo, Cortilia, Cubbit, Depop, Genenta, Philogen, Soldo, Uala e Viralize. Genenta, dopo aver raccolto oltre 30 milioni, sta continundo la sua strada di successo scegliendo scelto come nuovo presidente una star del mondo dell’imprenditoria innovativa statunitense, Stephen Squinto, fondatore di Alexion, partner ad Orbimed (fondo di venture capital biotech tra i più grandi al mondo) e già CEO di Passage Bio,  grande azienda specializzata nella terapia genica e quotata in Borsa.

Leggi anche: Exit e contratti milionari. Aspettando il nuovo vincitore ecco i successi di tutte le edizioni di SIOS

I criteri della giuria

Nel mese scorso ogni giurato ci ha segnalato le sue startup favorite per la classifica della top 100, segnalazioni che si sono basate su elementi di merito secondo alcuni parametri:

  • che la startup abbia affrontato un round di finanziamento;
  • che sia sul mercato o che abbia un prototipo funzionante;
  • che sia internazionale ma nata in Italia e fondata da italiani;
  • che abbia vinto call per startup o contest italiani o internazionali;
  • che sia costituita come società;
  • che sia una startup innovativa o una PMI innovativa o una società di capitali;
  • che abbia avuto un considerevole aumento di fatturato negli ultimi 12 mesi.

Chi sono i giurati

All’interno del sito di SIOS20 potete trovare tutti i nomi e le relative cariche . Tra i nomi segnaliamo Andrea Di Camillo, P101, Gianluca Dettori, Primomiglio s.g.r, Anna Amati, Meta Group, Andrea Santagata, Mondadori, Carlo Panella, illimity, Claudio Giuliano, Innogest, Layla Pavone, Digital Magics, Davide Turco, Indaco Ventures, Fausta Pavesio, Venture Capitalist, Claudio Ferrari, Club degli investitori.

Matteo Flora, CEO di The Fool, sarà garante della correttezza del voto.

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche