desc

SIOS20 | Insieme per innovare. L’Università Bocconi a sostegno dell’imprenditoria

Economia Digitale
ECONOMY
Edit article
Set prefered

SIOS20 | Insieme per innovare. L’Università Bocconi a sostegno dell’imprenditoria

Siram Veolia e Prysmian Group collaborano con l’ateneo

Siram Veolia e Prysmian Group collaborano con l’ateneo

Economia Digitale

“Abbiamo creato un centro che ha come focus quello di dare alle grandi aziende la possibilità di innovare. Vogliamo rendere la grande impresa un po’ più simile alla startup, più agile e veloce”. Sono le parole pronunciate da Markus Venzin, professore di Global Strategy all’Università Bocconi e prorettore all’Innovazione, durante il talk “CORPORATE ENTREPRENEURSHIP, MAKING INNOVATION TOGETHER” a #SIOS20, moderato dalla direttrice di StartupItalia, Anna Gaudenzi. Con la nascita di B4i – Bocconi for Innovation, il progetto co-guidato dal professor Venzin, e dal direttore operativo Nico Valenti Gatto, l’Università fa sì che sia possibile la contaminazione tra atenei e cluster accademici mettendo a disposizione una piattaforma dove poter sviluppare i propri progetti imprenditoriali.

B4i

Leggi anche: Bocconi for Innovation Startup Call, aperte le iscrizioni fino al 7 gennaio

L’obiettivo è quello di accompagnare le startup in percorsi di preaccelerazione, accelerazione e scaleup, permettendo ai giovani imprenditori di presentarsi di fronte ad angel investor e fondi di venture capital al fine di raccogliere fondi per lo sviluppo del proprio business. “Abbiamo deciso, assieme a Prysimian Group, di implementare ulteriormente il nostro supporto al tessuto imprenditoriale italiano con la creazione di una Innovation Factory – continua il professor Venzin – Dobbiamo lavorare in modo concreto per favorire punti di incontro tra aziende e startup”.

Veolia tra i partner nei programmi innovativi

Tra i partner nei progetti a supporto dell’imprenditoria e dell’innovazione promossi dall’Università Bocconi c’è Siram Veolia. “Veolia si sta ampliando sempre di più in Italia, integrando anche la parte di gestione del riciclo dell’acqua e dei rifiuti, allargando la propria mission e cambiando pelle, spostandosi sul digitale – afferma Emanuela Trentin, CEO di Siram Veolia – In questa trasformazione, abbiamo trovato in Bocconi un partner nel campo della Innovation Strategy, per cercare la strada giusta verso l’innovazione. Credo nell’innovazione con Bocconi che rende partecipi le startup in chiave innovativa. C’è bisogno di mettere in campo sempre più energia e innovazione, che si sviluppa sia all’esterno che all’interno dell’azienda”.

Il Corporate Hangar di Prysimian Group 

Prysmian Group, che supporta i progetti della Bocconi, con la quale ha creato una Innovation Factory, è attento all’innovazione anche con altri progetti come la Prysmian Academy e il Corporate Hangar. “Fatturiamo 11 miliardi e siamo attivi in 50 Paesi, con 25 centri di Ricerca e Sviluppo e 110 stabilimenti di produzione – afferma Fabio Romeo, Chief Strategy Officer di Prysmian Group – Produciamo 1 milione e 800.000 tonnellate di cavi per energia all’anno; circa 220 volte il peso della Tour Eiffel. Con Prysmian Academy, realtà nata nel 2013, abbiamo consentito di avviare un importante percorso articolato di formazione che ha toccato tutta la società. Abbiamo inoltre portato avanti un’attività di innovazione e ricerca che ha preso la forma di un Corporate Hangar, nel quale facciamo confluire tutte quelle idee che nascono nella società ma che attualmente non sono applicabili ai nostri prodotti o risultano troppo innovative per essere inserite nel contesto sociale, ma che comunque meritano attenzione in vista di un prossimo sviluppo”.

Corporate Hangar è, infatti, il luogo in cui Prysmian identifica, sviluppa e implementa idee promettenti senza interferire con il modello di business di successo proprio del Gruppo. Qui è presente un team interamente dedicato allo sviluppo di soluzioni all’avanguardia e al miglioramento continuo dei servizi offerti ai clienti.