«Tutti i vantaggi del CRM». Intervista a Stefano Straus (TeamSystem) <
page-article-thron.php
In collaborazione con Logo Content By
In collaborazione con Logo Content By

Dic 17, 2020

«Tutti i vantaggi del CRM». Intervista a Stefano Straus (TeamSystem)

Quali potenzialità ha un Customer Relationship Management? Tutto su uno strumento chiave per aziende e professionisti

Dic 17, 2020

«Tutti i vantaggi del CRM». Intervista a Stefano Straus (TeamSystem)

Quali potenzialità ha un Customer Relationship Management? Tutto su uno strumento chiave per aziende e professionisti

«CRM in Cloud è l’ultimo arrivato nella famiglia dei CRM di TeamSystem. Abbiamo sentito la necessità di rinnovare il prodotto, perché fosse più orientato alla gestione della vendita per le piccole medie imprese». Stefano Straus, Head of CRM a TeamSystem, ha approfondito alcuni aspetti di un servizio che vi abbiamo già presentato con un articolo che analizza le potenzialità di un pannello di controllo da cui monitorare le attività a 360 gradi. Mass Mailing, appuntamenti, flussi di lavoro e nuove opportunità con i prospect. Tutto a portata di app.

Leggi anche: CRM in Cloud: il pilota automatico per le attività di startup e PMI

L’intervista

Perché un nuovo Customer Relationship Management?

«Abbiamo sviluppato questo nuovo CRM rendendolo il più semplice possibile e cercando di racchiuderci 15 anni di esperienza che abbiamo maturato nel mondo enterprise. È un servizio su abbonamento e continueremo a potenziare la piattaforma. CRM in Cloud è ideale per un utilizzo agile, senza alcun bisogno di servizi di installazione, di delivery e disponibile in cloud».

Quali sono le potenzialità di un CRM?

«Il CRM è un prodotto orizzontale: sono pochissime le categorie professionali che non ne trarrebbero reali benefici. Chi vuole crescere e ha la necessità di sviluppare il proprio business dovrebbe dotarsi di uno strumento simile. Per noi le startup sono un settore fondamentale, dove il CRM è imprescindibile: perché aiuta a organizzare tutte le attività di marketing, i contatti, le visite, le videocall. Con CRM in Cloud, in poche parole, si mette ordine soprattutto in un momento come questo in cui si lavora sempre più da remoto».

E i vantaggi di CRM in Cloud?

«Innanzitutto CRM in Cloud deriva da un prodotto enterprise. Dunque molte logiche sono state ereditate da un modello che funziona da tanti anni. A un prezzo competitivo, mettiamo a disposizione capacità di ricerca e incrocio dati che altri competitor non offrono. L’altro grosso punto di forza sta nel Mass Mailing su una piattaforma nativa. Puoi, ad esempio, chiedere al sistema di inviare una comunicazione a tutti quei clienti che non hanno acquistato negli ultimi sei mesi. Con CRM in Cloud si impiegano pochi minuti per generare un lead, aprire un’opportunità, confezionare un’offerta e spedirgliela».

Il remote working ha accelerato la digitalizzazione anche in questo settore?

«Nella nostra esperienza abbiamo notato che durante i momenti di crisi, come quello che stiamo vivendo, l’utilizzo del CRM da parte di aziende e professionisti aumenta sempre. Questo perché si rendono conto che ogni loro cliente vale e lo sforzo per acquisirlo implica costi. Un Customer Relationship Management è visto quasi come una commodity quando il mercato gira, ma in periodo di crisi la percezione cambia. Nei primi mesi del lockdown abbiamo assistito a una crescita lineare di CRM in Cloud. È vero anche che quest’anno molti hanno sperimentato nuovi prodotti, andando alla ricerca delle soluzioni più agili. Oltre a servire le aziende, abbiamo notato che anche i singoli professionisti hanno acquistato CRM in Cloud. Questo perché, anche se si lavora da soli, il servizio aggiunge valore immediato a un costo competitivo».

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter