desc

TIM down, rete fissa KO per qualche ora. Il problema è stato risolto

Tecnologia
TECH
Edit article
Set prefered

TIM down, rete fissa KO per qualche ora. Il problema è stato risolto

Migliaia di segnalazioni di modem muti e Internet a singhiozzo

Migliaia di segnalazioni di modem muti e Internet a singhiozzo

Tecnologia

AGGIORNAMENTO: Tim ci ha fatto sapere che “il disservizio verificatosi nel corso della notte” era “localizzato in Lombardia ai sistemi di alimentazione elettrica in una centrale telefonica di Milano”. Il mal funzionamento “ha causato lo spegnimento di alcuni apparati. I tecnici, a lavoro da subito, hanno immediatamente ripristinato l’alimentazione, reinstradando la rete mobile e le linee della clientela business. Il disservizio ha riguardato complessivamente 300 mila clienti”.

 

Il 2021 si apre all’insegna di un forte disservizio per migliaia, probabilmente milioni di internauti, che dalle prime ore dell’alba di oggi, lunedì 4 gennaio 2021, primo giorno lavorativo (e di smart working) per tantissimi lavoratori, stanno segnalando problemi nella rete domestica rubricati sotto il consueto hashtag Tim down.

Cosa sappiamo sul Tim Down odierno

Secondo quanto riporta il sito downdetector.it, che com’è noto si occupa di raccogliere e registrare le informazioni relative ai disservizi, in modo da creare in tempo reale uno storico e avvisare gli utenti dei mal funzionamenti di svariate piattaforme, il primo Tim down del 2021 avrebbe avuto inizio verso le 4 di questa mattina. Poche, vista l’ora, le segnalazioni degli utenti, che sono però via via aumentate col passare delle ore. Il picco è stato raggiunto verso le sei e, da quanto si apprende, il mal funzionamento sarebbe tuttora in corso.

Leggi anche: Gmail down. Google, che succede? Nuovi problemi con la posta

Leggi anche: Google down: problemi anche per YouTube, Google Drive e Meet

Da quanto si legge sempre su downdetector.it, questo disservizio – il primo per importanza, estensione e dimensioni del nuovo anno – sarebbe diffuso un po’ tutta Italia e coinvolgerebbe soprattutto i grandi centri urbani, da Milano a Roma, passando per Napoli, Firenze e Bologna.

 


Oltre il 60% degli utenti che ha segnalato il Tim down lamenta mal funzionamenti della linea Internet domestica, il 33% anche della telefonia, mentre solo una parte residuale pari al 7% sostiene di avere problemi anche con la propria linea mobile. Per molti internauti, si apprende da Twitter, il disservizio sarebbe rientrato già alle 5:45, mentre chi risiede soprattutto nella zona di Milano lo starebbe ancora lamentando. Non il modo migliore di iniziare il primo lunedì lavorativo del 2021.

Leggi anche: PostePay down. Riscontrati problemi con l’app di Poste Italiane