desc

Twitteri italiani bocciati in inglese: spopola l’hashtag “#CapitalHill”

LIFESTYLE
Edit article
Set prefered

Twitteri italiani bocciati in inglese: spopola l’hashtag “#CapitalHill”

Scivolone tricolore sul social dell’uccellino azzurro: il Colle del Campidoglio viene scritto in modo sbagliato. Ma i commentatori nostrani, troppo presi dalla necessità di dire la propria sui fatti di Washington, non se ne accorgono e l’hashtag vola

Scivolone tricolore sul social dell’uccellino azzurro: il Colle del Campidoglio viene scritto in modo sbagliato. Ma i commentatori nostrani, troppo presi dalla necessità di dire la propria sui fatti di Washington, non se ne accorgono e l’hashtag vola

Quando accade qualche evento che il mondo può seguire in diretta non c’è posto migliore di Twitter per restare aggiornati. Inutile che vi spieghi il suo funzionamento: benché il social dell’uccellino blu viva una sorta di crisi perenne, tutti sanno che è sufficiente sintonizzarsi sugli hashtag (le parole precedute dal cancelletto, #) giusti per poter intercettare le testimonianze in presa diretta di chi ne sa di più, delle autorità e di chi è sul posto. Talvolta, come ha scoperto a proprie spese nella sua diretta televisiva di questa notte, Enrico Mentana, direttore del TG la7 e fondatore di Open, che per alcuni istanti ha commentato le immagini di un film comico anziché la diretta dalla capitale statunitense, è possibile incappare in qualche fake news sfuggita ai controlli, talvolta, però, si può anche dar vita a veri e propri mostri grammaticali, spia di una certa ignoranza dilagante. È il caso dell’hashtag, tutto italiano, #capitalhill che sta dominando le discussioni qui in Italia…

Leggi anche: Perché Twitter ha silenziato Trump? Il social: rischia blocco permanente

In Italia Capitol Hill diventa #CapitalHill

Succede così che nella foga, molto italiana, di dire la propria sul fatto del momento il Colle del Campidoglio, ovvero Capitol Hill, diventi #CapitalHill, hashtag in grado di soppiantare quello corretto e di imporsi nella lista che raccoglie le discussioni più animate cinguettate sul social dalla livrea azzurra.

Leggi anche: «Non abbiate paura del Covid». L’ottobre di Trump tra social e pandemia

Molti twitteri non si saranno nemmeno accorti dell’errore, altri probabilmente avranno scelto di accodarsi all’hashtag #CapitalHill, sapendo benissimo che è sbagliato, ma è pure il solo che ha attualmente possibilità di emergere.

Leggi anche: Trump via da tutti i social? Cosa rischia dopo i fatti di Capitol Hill

Leggi anche: I social fanno inciampare Mentana: commenta le immagini del film comico Project X e non Capitol Hill