Il fondo di investimento è specializzato su energia rinnovabile e 5G
single.php

Ultimo aggiornamento il 14 Gennaio 2021 alle 12:06

Il fondo italiano che investe su connessioni 5G ed energia rinnovabile

Green Arrow Infrastrutture del Futuro, il nuovo fondo costituito da Green Arrow Capital che punta sull'energia rinnovabile, in tre mesi dal via libera delle autorità di vigilanza ha raccolto sottoscrizioni per circa 140 milioni di euro

Puntare su energia rinnovabile, storage energetico, biometano, antenne 5G, fibra ottica, sistemi e servizi di ricarica e parcheggi per sviluppare la mobilità elettrica: è questo l’obiettivo di Green Arrow Infrastrutture del Futuro, il nuovo fondo costituito da Green Arrow Capital che in tre mesi dal via libera delle autorità di vigilanza ha raccolto sottoscrizioni per circa 140 milioni di euro (il doppio della quota minima). “A breve installeremo duemila torri 5G in Lombardia – spiega Eugenio De Blasio, fondatore e ceo di Green Arrow Capital -. In un’epoca in cui i tassi di bond, cct, eccetera sono azzerati, siamo sulla cresta dell’onda. I risparmiatori hanno capito che per avere un ritorno i capitali devono essere investiti per più tempo e in economia reale”. Green Arrow Infrastrutture del Futuro ha una durata di 16 anni e un obiettivo di ritorno tra l’8 e il 10%: “Il termine è lungo, per questo i nostri clienti sono perlopiù fondi pensioni”, aggiunge.

 

Energia rinnovabile e 5G: dove andranno  i capitali

Il Fondo acquisirà – principalmente in Italia, ma anche in Francia e penisola iberica – asset nell’ambito dell’energia rinnovabile e della trasmissione dati del futuro: dalla produzione di energia elettrica all’accumulo, attraverso dispositivi di taglia industriale, e alle soluzioni per la distribuzione dell’energia finalizzate alla diffusione della mobilità elettrica, fino alla trasmissione di dati grazie a moderne infrastrutture digitali.

Leggi anche

Starting Finance, aumento di capitale e un’app per simulare gli investimenti

“Oltre alle energie rinnovabili – aggiunge ancora il ceo -, il Fondo investirà in soluzioni tecnologiche per l’accumulo di energia in Italia e in innovativi sistemi di ricarica per veicoli elettrici. Vediamo un futuro di auto elettriche nelle città e costruiremo anche parcheggi dedicati. Il trasporto pesante sarà sempre più a gas, per questo ci siamo specializzati anche nella produzione di metano da biocombustibile”.

Le strategie del fondo

Green Arrow Capital – uno dei principali operatori italiani indipendenti nel panorama degli investimenti alternativi, con asset raccolti pari a circa 1,7 miliardi di euro e circa 200 investitori all’attivo, di cui il 90% riconducibili a enti istituzionali (banche, fondi sovrani, fondi di fondi, fondazioni bancarie, casse di previdenza, fondi pensione e assicurazioni) – gestisce quasi 2 miliardi di euro attraverso tre diverse strategie di investimento, Private Equity, Private Debt e Clean Energy & Infrastructure. “Lanciamo e rilanciamo società italiane di vari settori le managerializziamo e le rivendiamo con cicli tra 7 e 9 anni – spiega De Blasio -. Puntiamo prevalentemente su società tecnologiche innovative come Somacis, azienda marchigiana che produce circuiti stampati su misura, una sartoria dei microchip attiva soprattutto in Usa e Uk, ma nel portafogli abbiamo anche aziende del made in Italy come Invicta”.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche

    In diretta alle ore 18:00