desc

Viaggiart, accordo con il più grande scalo calabrese: 2 milioni di passeggeri potranno visitare la regione

BLOG
Edit article
Set prefered

Viaggiart, accordo con il più grande scalo calabrese: 2 milioni di passeggeri potranno visitare la regione

Il più grande scalo calabrese e Viaggiart hanno trovato un accordo per promuovere i beni culturali e paesaggistici della Calabria, qui i dettagli

Il più grande scalo calabrese e Viaggiart hanno trovato un accordo per promuovere i beni culturali e paesaggistici della Calabria, qui i dettagli

Il più grande scalo calabrese e una delle più importanti startup turistiche italiane insieme per promuovere i beni culturali e paesaggistici della Calabria. È stato firmato nei giorni scorsi un importante accordo di partnership tra la Sacal, società responsabile della gestione dell’aeroporto di Lamezia Terme, e Viaggiart, la pluripremiata startup turistica realizzata dall’azienda calabrese Altrama Italia: grazie a questo accordo, infatti, gli oltre due milioni di passeggeri che transitano ogni anno dallo scalo lametino potranno conoscere direttamente dall’aeroporto le più belle realtà paesaggistiche e culturali calabresi, organizzare i loro itinerari e programmare le visite guidate nelle tante bellezze del territorio regionale. E’ il secondo accordo in pochi mesi per la startup calabrese dopo quello con EuropacCar.

tropea-beach-from-the

L’accordo prevede la creazione di una serie di importanti strumenti quali la realizzazione di una sezione dedicata allo scalo di Lamezia Terme sul sito e sull’app di Viaggiart, l’installazione in aeroporto di totem informativi grazie ai quali scoprire i beni culturali presenti sul proprio tragitto, qr code per scaricare l’applicazione e tutta una serie di informazioni utili per i passeggeri come servizi, uffici, attività commerciali e altro ancora redatto in doppia lingua (italiano/inglese).

Siamo soddisfatti per avere stretto questa partnership – spiega Giuseppe Naccarato, amministratore delegato di Altrama Italia e founder di Viaggiart – con quello che è l’aeroporto più importante della Calabria. La collaborazione tra Sacal e Viaggiart aiuterà i turisti e i viaggiatori a scoprire monumenti, beni culturali e servizi al fine di migliorare la loro permanenza nella nostra regione”.

L’idea ci è parsa da subito interessante e in linea con le nostre strategie di miglioramento della qualità dei servizi erogati – commenta il presidente della Sacal, Massimo Colosimo. L’installazione dei totem informativi in aerostazione e l’applicazione da scaricare gratuitamente con i dispositivi mobile e facilmente consultabile ritengo possano essere graditi ai tanti passeggeri che ogni anno scelgono il nostro aeroporto e la Calabria come meta turistica.” (Comunicato Stampa)