Quello che non vi diranno mai sull'ottimismo
single.php

Ultimo aggiornamento il 20 Dicembre 2014 alle 8:00

Perché essere troppo ottimisti fa male

Siamo pronti a buttarci a capofitto in progetti ambiziosi anche quando la metà dei dati basterebbe a sconfortarci. Basti pensare al numero di startup che si rimettono in gioco

Lo confesso, sono ossessionata dalle “to do list”, non posso farci niente. Sarà che sono tutto fuorché precisa, puntuale, ordinata. E allora compenso così, facendo una lista per ogni cosa. Perché mi fa sentire bene, mi fa sentire una persona migliore. Come quando alle soglie del nuovo anno, mi fermo a riempire pagine e pagine di meravigliosi propositi. Che poi, puntualmente, dimentico in una cartella che, nel migliore dei casi, ritrovo l’anno dopo. Quando sono già proiettata su una nuova lista. Sotto una nuova ondata di entusiasmo. E così anno dopo anno. Indipendentemente dall’esperienza.  (altro…)

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche