desc

SumUp, round da 750 milioni di euro

Investimenti
STARTUP
Edit article
Set prefered

SumUp, round da 750 milioni di euro

Tra gli investitori Goldman Sachs, Temasek, Bain Capital Credit, Crestline e altri fondi gestiti da Oaktree Capital Management e L.P

Tra gli investitori Goldman Sachs, Temasek, Bain Capital Credit, Crestline e altri fondi gestiti da Oaktree Capital Management e L.P

Investimenti

La pandemia sta realmente tirando la volata alla cashless economy. Lo dimostra la crescita delle startup o ex startup del settore. SumUp ha appena annunciato la conclusione di un round di finanziamenti da 750 milioni di euro da parte di Goldman Sachs (già investitore), Temasek, Bain Capital Credit, Crestline e altri fondi gestiti da Oaktree Capital Management e L.P.

SumUp intende utilizzare i fondi raccolti per accelerare la propria crescita continuando ad ampliare il bacino di esercenti serviti e proseguendo nel supportare i commercianti esistenti, attivi in ben 33 mercati in tutto il mondo. I proventi, inoltre, saranno impiegati per continuare il processo di espansione della suite di prodotti SumUp, sia tramite sviluppo in-house che attraverso ulteriori acquisizioni (M&A). Infine, parte del round sarà destinato al rifinanziamento di linee di credito esistenti.

Marc-Alexander Christ, Co-fondatore di SumUp

Marc-Alexander Christ, Co-fondatore di SumUp

La società ha recentemente dato annuncio dell’ampliamento del portafoglio di servizi di pagamento e cassa dedicati al settore ristorazione in UK e nell’Europa continentale, tramite l’acquisizione di due dei principali provider di software e servizi di pagamento e cassa Goodtill e Tiller. L’azienda, infine, ha portato a termine l’acquisizione di Paysolut, uno dei principali provider di sistemi bancari; un’operazione che rientra nella strategia di rafforzamento dell’offerta dei servizi bancari dedicati agli esercenti.

Quest’anno SumUp mira ad accrescere il proprio team composto da oltre 2000 impiegati puntando sui migliori talenti internazionali per espandere le attività nei suoi 19 uffici globali, dislocati su tre continenti.  Marc-Alexander Christ, Co-fondatore di SumUp, ha commentato: “Ogni giorno continuo a essere stupefatto dal modo in cui il team di SumUp ha affrontato le sfide dello scorso anno e ha continuato a garantire la fornitura di tecnologie e servizi di pagamento vitali alla sopravvivenza di business e piccole imprese di tutto il mondo, consentendo loro di avere successo svolgendo il lavoro che amano di più”.