Quando e perché Yahoo Answers chiude?
single.php

Ultimo aggiornamento il 6 Aprile 2021 alle 11:42

Quando e perché Yahoo Answers chiude?

Dai consigli utili alle "domande" sulle teorie cospirative. Il destino di un sito fondato 16 anni fa per alimentare l'intelligenza collettiva

Nel dubbio, Yahoo Answers ci ha spesso dato una mano. Attiva dal 2005, la piattaforma è stata un inno all’intelligenza collettiva: alle tantissime domande di ogni tipo – dal come resettare un pc ai consigli sulla dieta vegetariana – gli utenti del web hanno cercato di dare risposte per questioni quotidiane di vario genere. Ebbene, questa piattaforma ha ancora poche settimane di vita: il sito chiuderà dal 4 maggio e non ci saranno molti mesi a disposizioneper recuperare eventuali materiali utili. L’archivio verrà cancellato per sempre il 30 giugno. Ma cosa ci racconta il fenomeno Yahoo Answers a 16 anni dalla fondazione di questo portale?

Leggi anche: QAnon, il golpe nato sui social. Dalle fake news all’irruzione a Capitol Hill

Yahoo Answers

Yahoo Answers: il tema fake news

L’utilità di Yahoo Answers era fuori discussione per molti aspetti, soprattutto perché onorava la filosofia alla base di internet e della comunicazione online: mettere a disposizione il sapere comune per risolvere problemi o questioni di tutti i giorni. D’altra parte neppure questa isola felice delle Q&A è stata risparmiata da contenuti violenti e offensivi che da troppo tempo affollano piattaforme e social. Come si legge su The Verge, Yahoo Answers è il luogo dove tesi cospirative e sterili polemiche ideologiche hanno finito con l’avvelenare il dibattito online, con domande poste soltanto per far scatenare gli hater.

Leggi anche: Wikipedia a pagamento? Ecco cosa sta succedendo con i Big Tech

«Abbiamo lanciato Yahoo Answers sedici anni fa per aiutare le persone di tutto il mondo a connettersi e condividere informazioni – si legge nella lettera di addio dell’azienda – Con voi e milioni di altri utenti, abbiamo costruito il miglior posto sul web per fare domande e rispondere a domande su una varietà di argomenti, creando una community di condivisione della conoscenza globale».

Leggi anche: Pancheri (Sky TG24): «Irruzione a Capitol Hill ha smascherato i Big Tech»

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche