Zucchetti acquisisce Beaconforce, startup del portafoglio GELLIFY - Startupitalia
single.php

Ultimo aggiornamento il 19 Aprile 2021 alle 10:47

Zucchetti acquisisce Beaconforce, startup del portafoglio GELLIFY

Beaconforce, è una startup di soluzione software SaaS che, tramite l’ascolto e il feedback continuo tra dipendenti e manager, permette di migliorare la loro motivazione intrinseca e quindi la produttività, la loyalty dei talenti e le performance dei team

GELLIFY annuncia l’acquisizione di una società del proprio portafoglio di investimenti e la scelta di rimanere nella compagine societaria per proseguire con il percorso di crescita della startup. Si tratta di Beaconforce, soluzione software SaaS che, tramite l’ascolto e il feedback continuo tra dipendenti e manager, permette di migliorare la loro motivazione intrinseca e quindi la produttività, la loyalty dei talenti e le performance dei team.

L’operazione di acquisizione

L’operazione di acquisizione è stata perfezionata ad opera di Zucchetti, azienda italiana che produce soluzioni software, hardware e servizi professionali.

Beaconforce è una startup nata nel 2016 a San Francisco da un team di collaboratori di sette nazionalità diverse, con un nucleo italiano ed una visione sin da subito globale, distribuita a livello internazionale con risorse negli Stati Uniti, Italia, UK, Brasile e Danimarca.

La soluzione coniuga intelligenza emotiva e intelligenza artificiale, con una solida base scientifica, per elaborare lo “stato di salute” delle persone e delle organizzazioni e fornisce punti di attenzione e suggerimenti di azioni correttive per creare ambienti di lavoro stimolanti e motivanti e per migliorare, quindi, i livelli di performance e produttività.

“L’ingresso di Zucchetti in Beaconforce conferma la validità della tesi di investimento  di GELLIFY, che rimane a bordo della compagine societaria per proseguire il percorso di crescita della società in un importante ambito di sfida per le aziende di oggi, ovvero la gestione e il coinvolgimento delle risorse umane e dei talenti” – ha commentato Fabio Nalucci, CEO e founder di GELLIFY.

GELLIFY Group è un ecosistema di crescita che seleziona e investe in aziende digitali software B2B nella fase di “first stage financing”​ (Round A). Il gruppo definisce “liquide” le aziende in questo stadio e le guida attraverso il processo brevettato di “Gellificazione”​sviluppandone skills, organizzazione e sistemi. Puntando al raggiungimento della “fase solida”, caratterizzata da alti livelli di autonomia e profittabilità. L’obiettivo di GELLIFY è quello di generare la miglior exit per idee brillanti e imprenditori promettenti.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche