desc

Schwarzkopf Heads: il progetto a sostegno dell’imprenditoria femminile. In palio 5mila euro

Unstoppable Women
Edit article
Set prefered

Schwarzkopf Heads: il progetto a sostegno dell’imprenditoria femminile. In palio 5mila euro

Schwarzkopf aiuta le aziende al femminile con un concorso, accessibile dalla piattaforma live, e installazioni in alcune città italiane

Schwarzkopf aiuta le aziende al femminile con un concorso, accessibile dalla piattaforma live, e installazioni in alcune città italiane

Una piattaforma digital geolocalizzata che raccoglie storie di donne imprenditrici resilienti e intraprendenti. Schwarzkopf Heads prosegue anche quest’anno con l’obiettivo di valorizzare, condividere e diffondere il talento e l’empowerment femminile, supportando in modo concreto l’imprenditoria dando sostegno alle piccole attività italiane create dalle donne. Lo fa, in particolar modo, in un momento in cui le difficoltà emergenti dall’epoca storica che siamo chiamati ad affrontare vedono proprio le donne ad essere maggiormente coinvolte nella crisi in prima persona.

 

Schwarzkopf a fianco delle donne resilienti

Schwarzkopf ha deciso di dedicare sforzi ed energia alle attività portate avanti dalle donne, soprattutto in tempi difficili e di resilienza che si sono accentuati con la pandemia. “In Italia, soltanto un’attività su cinque è guidata da una donna – afferma Serena di Matteo, Marketing Manager Italia – Con Schwarzkopf Heads vogliamo accendere il dibattito su questo tema e, al contempo, portare un messaggio di forza e ottimismo, dando visibilità alle donne imprenditrici italiane, che con forza, passione e resilienza hanno creato le loro realtà, alcune estremamente innovative e creative. Questa iniziativa rappresenta un invito a reinventarsi e a seguire l’esempio di chi già lo ha fatto”.

 

Una piattaforma digital per far conoscere la propria realtà 

Quale canale migliore, dunque, se non quello digitale, per diffondere messaggi di resilienza e ripartenza? Il progetto Schwarzkopf Heads si sviluppa proprio attraverso una piattaforma digital geolocalizzata che raccoglie le storie di quelle donne che vogliono portare nuova linfa e vitalità alla propria attività. Al suo interno, una mappa interattiva darà la possibilità a ogni donna di geolocalizzare il proprio store, così da rendersi visibili a nuovi potenziali clienti. Coloro che aderiranno all’iniziativa avranno anche la possibilità di partecipare a un concorso, su estrazione, con la possibilità di aggiudicarsi uno dei 10 voucher Ticket Compliments da 5.000 euro in palio. La piattaforma è già live, e lo sarà fino a fine anno anche se i voucher saranno assegnati a fine giugno. Per prendervi parte è sufficiente accedere, compilare il profilo utente e creare un video in cui raccontare l’unicità e la particolarità del proprio business. Dopo la registrazione, si potrà scaricare un kit con le istruzioni per condividere l’iniziativa anche sui propri profili social. Alle partecipanti sarà spedito anche un adesivo da poter apporre sulle vetrine dei propri negozi per catturare l’attenzione dei consumatori. “Sulla piattaforma, inoltre, le donne incontreranno le principali associazioni di categoria e potranno scoprire e creare nuove alleanze – precisa Serena – E’ disponibile anche un’ampia video gallery con le storie delle imprenditrici che raccontano le loro sfide e infondono quel famoso messaggio di forza e fiducia che vogliamo raccontare e supportare, alcune delle attività sono estremamente innovative e specchio di una società che sta cambiando velocemente”.

Leggi anche: Cresce La Carica delle 101, Imprenditrici, manager e professioniste a fianco delle startup

 

 

Installazioni contro gli stereotipi

 Non solo digitale ma anche fisico. Al fine di coinvolgere più da vicino i cittadini stessi, il progetto Schwarzkopf Heads prevede anche l’esposizione di quattro installazioni a Milano, Roma, Torino e Palermo grazie alle quali, avvicinando il proprio smartphone al QRCode presente su ciascuna statua, si potrà accedere direttamente alla piattaforma. Un modo nuovo, creativo e artistico per far conoscere le tante attività a matrice femminile presenti in città. “Si tratta di un’idea innovativa che sfrutta la tecnologia della realtà aumentata per consentire a chiunque vi acceda di identificare le attività imprenditoriali femminili più vicine e fare una scelta d’acquisto consapevole – spiega Serena – L’installazione è molto provocatoria e raffigura il vecchio stereotipo della donna casalinga alle prese con un aspirapolvere, occupata nei lavori domestici. Lo scopo principale di queste installazioni è quello di destare curiosità in chi ne sentirà parlare o avrà modo di poterle vedere. Tramite la piattaforma, si verrà a conoscenza dei numeri del gender gap in Italia e si potranno esplorare le attività imprenditoriali a matrice femminile. La user experience è di ultima generazione ed è stata resa possibile grazie al lavoro di diversi partner che hanno preso a cuore l’iniziativa”.

È stata ideata anche un’iniziativa rivolta al consumatore finale per rispondere all’esigenza sempre più rilevante di essere digitali e sempre connessi: a fronte dell’acquisto di un prodotto Schwarzkopf si potrà vincere ogni giorno una sim dati da 150 giga e ogni settimana un tablet con 150 giga. Il progetto è supportato da Dress For Success Milan, GammaDonna, ITWIIN, PWN Milan, SheTech, Women &Tech, Women at Business, SAP Italia, Unstoppable Women, Piano C, e gode del patrocinio del Comune di Milano, della Città di Palermo e dell’Assessorato allo Sviluppo Economico, Turismo e Lavoro del Comune di Roma.

 

Le iniziative di Schwarzkopf per le donne

 «Da sempre Schwarzkopf supporta le donne nel mondo durante momenti difficili, soprattutto legati ad un reinserimento nel mondo del lavoro o a trovare un proprio spazio imprenditoriale – continua Serena – anche attraverso un programma di CSR internazionale, “Million Chances”, con l’obiettivo di dare alle donne nuove opportunità. Lo scorso anno, in occasione del cambio di marchio dallo storico Testanera a Schwarzkopf, abbiamo voluto far conoscere meglio i valori del brand anche in Italia, con un progetto di impegno concreto a supporto delle donne nel nostro Paese: così è nato Schwarzkopf Heads, che, nel 2020, si è occupato della formazione professionale di 50 donne insieme ad Unicef e al loro progetto “Upshift” e al finanziamento di cinque startup al femminile».