desc

IO CI CREDO: il 3 giugno la finale. Quali saranno le migliori idee nel food tech?

STARTUP
Edit article
Set prefered

IO CI CREDO: il 3 giugno la finale. Quali saranno le migliori idee nel food tech?

L’evento sarà disponibile anche sui canali social di StartupItalia

L’evento sarà disponibile anche sui canali social di StartupItalia

Giovedì 3 giugno è in calendario il gran finale di IO CI CREDO, programma rivolto ai talenti emergenti e alle startup che operano nell’ambito del food tech. I vincitori saranno invitati a partecipare a un percorso di accelerazione della durata di 3 mesi finanziato da Demetra Holding. In questa seconda edizione lanciata da In Cibum Lab sono state registrate oltre 200 manifestazioni di interesse; 27 i progetti selezionati e votati dal web per arrivare a 15 finalisti che sono stati divisi nelle due sezioni emerging talents e startup. Anche sui canali social di StartupItalia potrete seguire la diretta del 3 giugno, che prenderà il via al mattino (alle 11) con la round table Il food verso il futuro tra nuove visioni e prospettive. Partner dell’iniziativa sono illycaffè, Petra Molino Quaglia, Electrolux Professional, Monograno Felicetti e Polin Group.

IO CI CREDO: gli ospiti

Poco prima di scoprire i vincitori della seconda edizione di IO CI CREDO, sarà possibile seguire la diretta in cui interverranno diversi speaker. Ci saranno Giuseppe Melara (Presidente e AD FMTS Group), Dominga Cotarella (Famiglia Cotarella e co-founder Intrecci), Cristina Bowerman (Chef 1 Stella Michelin Ristorante Hostaria di Roma), Federica Tortora (Specialista per l’innovazione Intesa Sanpaolo), Valeria Fascione (Assessore con delega alla Ricerca, Innovazione e Startup della Regione Campania), e Tommaso D’Onofrio (AD Demetra Holding, startup mentor). Previsto anche il contributo di Paolo Vizzari, gastronomo ed esperto di marketing territoriale.

 

«IO CI CREDO rappresenta un sogno, una finestra sull’Italia e sulle eccellenze progettuali legate al mondo del food – ha spiegato Deborah Morriello, responsabile di In Cibum Lab – Il nostro ecosistema, supportato dai nostri partner come “FMTS group” e dagli sponsor delle nostre iniziative, ci permette di proporre un percorso di accelerazione di elevato livello all’interno di un formidabile scenario di open innovation». Il 3 giugno, dalle 14, avrà inizio la finale che potrete sempre seguire sui nostri canali social.

La giuria

I progetti candidati provengono da tutta Italia e sono stati valutati dalla giuria composta da Cristina Bowerman, Dominga Cotarella, e Federica Tortora. «La nostra società unisce le esperienze di manager ed imprenditori di successo per assicurare il sostegno finanziario a progetti imprenditoriali di grande prospettiva – ha concluso Tommaso D’Onofrio, CEO di Demetra Holding – Attraverso un modello equity based cerchiamo di apportare un contributo finanziario fondamentale per condurre le idee ed i progetti verso il mercato. Nel corso del 2020 abbiamo già completato una serie di acquisizioni in ambiti diversificati, ma uniti da una serie di visioni comuni: sostenibilità del business plan, eccellenza del team e operatività su mercati in crescita».