desc

Cos’è LEGO CON e cosa devono aspettarsi gli appassionati del mattoncino

TECH
Edit article
Set prefered

Cos’è LEGO CON e cosa devono aspettarsi gli appassionati del mattoncino

La diretta sarà in inglese, ma non preoccupatevi. A metà luglio arriva anche la versione doppiata in italiano

La diretta sarà in inglese, ma non preoccupatevi. A metà luglio arriva anche la versione doppiata in italiano

Il LEGO CON ha una data ufficiale: l’evento dedicato agli appassionati dei mattoncini di tutto il mondo sarà ospitato e trasmesso in livestream in lingua inglese dalla LEGO House di Billund, in Danimarca, il 26 giugno dalle 18 alle 20 (ora italiana). L’appuntamento sarà poi disponibile con doppiaggio in italiano il 15 luglio. Nel corso di questo show digitale saranno incluse linee di prodotti come LEGO City, LEGO DOTS, LEGO Friends, LEGO Harry Potter, LEGO Ideas, LEGO Minecraft, LEGO Ninjago, LEGO Star Wars, LEGO Super Mario, LEGO Technic e LEGO VIDIYO. L’occasione sarà ghiotta anche perché gli utenti potranno visitare l’interno della LEGO House e scoprire i LEGO Masters di tutto il mondo.

Leggi anche: Lego Vidiyo, il videomaking musicale fra mattoncini e realtà aumentata

LEGO CON: dove guardare lo show

Durante il LEGO CON – che potrà essere visto gratuitamente in streaming sulla pagina ufficiale – i partecipanti potranno vedere in anteprima alcuni modelli e set prossimi al lancio sul mercato. In più, stando al fitto programma, sono previste sfide, gare di costruzioni con ospiti VIP e molto altro. La diretta del 26 giugno prenderà il via con un pre-show di ispirazione AFOL (Adult Fans of LEGO), al quale seguirà l’evento vero e proprio dove i partecipanti potranno anche immergersi in attività virtuali dal vivo e conversazioni con altri fan da tutto il mondo.

Leggi anche: Lego, il programma gratuito per creare un videogioco da zero. Con i mattoncini

Nell’ultimo anno le vendite di Lego sono aumentate, spinte soprattutto dalla condizione eccezionale che ha vissuto il mondo intero a seguito dell’emergenza pandemia. D’altra parte non si può negare la grande capacità che la multinazionale ha dimostrato nel cavalcare i trend digitali e usarli a proprio favore, offrendo ai costruttori in erba e a quelli meno sbarbati nmila occasioni per divertirsi in modi sempre diversi e interattivi.

Leggi anche: Cos’è l’inflazione? E la deflazione? L’economia spiegata coi Lego