desc

Jeff Bezos andrà nello spazio. L’annuncio su Instagram

TECH
Edit article
Set prefered

Jeff Bezos andrà nello spazio. L’annuncio su Instagram

Cosa si può fare dopo essere stati Ceo di Amazon? Ora abbiamo la risposta

Cosa si può fare dopo essere stati Ceo di Amazon? Ora abbiamo la risposta

Jeff Bezos, il fondatore di Amazon e amministratore delegato ancora per poche settimane, ha annunciato che prenderà parte a una operazione senza precedenti. Il 20 luglio lui e il fratello Mark decolleranno con un razzo realizzato dalla sua azienda aerospaziale Blue Origin per arrivare fino a 100 chilometri di altitudine, dove poter ammirare la curvatura della Terra e affrontare subito dopo il viaggio di ritorno con la capsula che atterrerà grazie a un paracadute nel Texas occidentale. L’annuncio è arrivato poche ore fa su Instagram, dove Jeff Bezos ha pubblicato questo video.

Leggi anche: Perché Jeff Bezos lascerà la guida di Amazon?

Bezos nello spazio: la missione

Nel breve video pubblicato sul profilo Instagram di Jeff Bezos, l’imprenditore spiega le ragioni alla base di questa missione, aggiungendo anche un tocco hollywoodiano leggermente costruito e sceneggiato come solo gli americani riescono a fare. Nel video, infatti, si vede l’instante esatto (sarà vero?) in cui Jeff confida al fratello Mark di volerlo con lui a bordo del razzo il 20 luglio. E Mark, ovviamente, dice di sì senza colpo ferire quasi che fosse una scampagnata un pò più impegnativa del solito. Al di là delle battute, tuttavia, resta una notizia di rilievo: l’uomo più ricco del mondo decollerà per vivere in prima persona l’esperienza di un turista spaziale.

Leggi anche: Amazon acquisisce MGM per oltre 8 miliardi. C’è un nuovo leone al cinema

Ma non è finita. Come si legge su The Verge, a bordo del razzo Blue Origin c’è spazio per tre persone. Dunque un fortunello – molto ricco aggiungiamo noi – avrà la possibilità di fare un viaggio senza precedenti con i fratelli Bezos. Per aggiudicarsi questo ticket è in corso un’asta online dove c’è chi ha già messo sul piatto 2,8 milioni di dollari. L’offerta, per ora, è la più alta.

Leggi anche: Così, grazie ai soldati, Amazon è diventata una macchina da guerra