desc

Il Gruppo Commify lancia Esendex, messaggistica istantanea per aziende e PMI

Tecnologia
TECH
Edit article
Set prefered

Il Gruppo Commify lancia Esendex, messaggistica istantanea per aziende e PMI

Esendex arriva anche in Italia in aiuto ad aziende e PMI nella comunicazione digitale con servizi di messaggistica istantanea

Esendex arriva anche in Italia in aiuto ad aziende e PMI nella comunicazione digitale con servizi di messaggistica istantanea

Tecnologia

Esendex, piattaforma di messaggistica istantanea pensata per agevolare la comunicazione digitale di grandi imprese e PMI, arriva anche in Italia. A lanciarla, il 16 giugno, è il Gruppo Commify, che ha messo a punto questa soluzione in grado di creare strumenti personalizzati e multicanale per conversare in modo semplice e veloce via mobile. In occasione del lancio, l’azienda ha organizzato “Esendex Live!”, l’evento digitale incentrato sulla Digital Transform-Action a cui partecipano speaker esperti di marketing, tecnologia e psicologia. L’evento, che parte dalle 14.30, sarà incentrato sul tema del “Human Side of Technology”, per analizzare i vantaggi delle diverse forme di comunicazione digitali sempre più vicine alle persone. “Esendex, come supplier nel mondo della comunicazione attraverso gli SMS è oggi una realtà in grado di supportare imprese e aziende di ogni settore su tutti i canali mobile disponibili – afferma Carmine Scandale, General Manager di Esendex Italia – Il nostro core business è la messaggistica istantanea: dall’SMS ai messaggi WhatsApp agli RCS, chat, chatbot e landing page. Una digital transform-action che si rivela essere lo strumento ideale per mettere in atto la trasformazione digitale in ambito comunicazione”.

Esendex live! The human side of technology: idee e soluzioni per la Digital Transform-action

 

Cosa fa Esendex

Esendex è nato nel 2001 nel Regno Unito e si è evoluto costantemente incrementando il business anno su anno del 25%, affermandosi nei principali Paesi europei, in Australia e in Nuova Zelanda. “Siamo trasversali: aiutiamo sia le PMI che le major”, afferma Carmine. Il lancio in Italia arriva post pandemia, in un momento in cui la digitalizzazione è diventata un must per aziende e PMI. “Per quanto riguarda le PMI italiane, in questo periodo difficile c’è stata una sorprendente capacità di riuscire a interpretare quale potesse essere il miglior modo per poter continuare a fare engagement attraverso questi canali. Ad esempio, la comunicazione tramite SMS è arrivata anche negli uffici dei CAF e dei patronati, fornendo un efficace supporto per la messa a punto delle dichiarazioni dei redditi e altre esigenze, permettendo di mantenere il contatto con i clienti, rassicurandoli”. Esendex viene utilizzato sia da PMI che da aziende major, che, in questo anno critico, hanno cambiato le proprie dinamiche di comunicazione, dialogando con un target differente dalla propria customer base. “In Italia serviamo circa 17.000 clienti, con una crescita molto forte in questo ultimo anno nella small e micro enterprise”, afferma il General Manager. Il lancio si colloca in un anno in cui l’utilizzo dello smartphone è cresciuto moltissimo, segnando +4,5% rispetto all’anno precedente. “Con un accesso gratuito alla comunicazione, lo smartphone rimane il device principale per tutte le imprese che hanno un target di digital users e hanno bisogno di sviluppare modelli di comunicazione altamente innovativi”, afferma Carmine.

Carmine Scandale

La messaggistica istantanea, in particolare, si è rivelata il canale più efficace per rimanere sempre connessi con utenti e clienti. Secondo una ricerca effettuata dalla School of Management del Politecnico di Milano, nel 2020 le aziende e le organizzazioni italiane hanno inviato 5,3 miliardi di messaggi istantanei, che, con un tasso di apertura del 93,3%, risultano particolarmente efficaci e graditi. “Nel futuro andremo sempre più verso soluzioni personalizzate – afferma Carmine – Uno dei nostri strumenti che è frutto di grande esperienza è, ad esempio, quella del mobile payment che dà la possibilità al ricevente di effettuare una customer journey per i pagamenti rateali. Una soluzione che in U.K. ha già vinto molti premi”.

 

Le ricerca svolta con PWC

In occasione del lancio in Italia di Esendex, l’azienda ha diffuso i risultati di una recente ricerca svolta in collaborazione con PWC su un campione di 4.300 aziende in Europa, Regno Unito e Asia. L’analisi evidenzia che la messaggistica via mobile è sempre più utilizzata dalle imprese, soprattutto in Italia. Infatti, se a mettersi in contatto con i clienti via cellulare è, in media, il 47% delle aziende internazionali intervistate, nel nostro Paese le imprese che dichiarano di utilizzare servizi di messaggistica istantanea sono il 52% del campione, con una prevalenza tra le aziende con più di 250 dipendenti (62%) rispetto alle PMI (45%).

La messaggistica istantanea via mobile, in tutte le sue forme, è attualmente tra le migliori soluzioni per la comunicazione business del futuro, e lo sarà sempre di più – commenta Carmine – Le esigenze e le abitudini delle persone stanno cambiando rapidamente e per rimanere al passo con i tempi, le aziende devono essere pronte a rispondere con gli strumenti più adeguati che consentono interazioni immediate, dirette ed efficaci”. Le aree di maggiore applicazione della messaggistica istantanea multicanale per il business sono quelle che prevedono l’invio di avvisi e comunicazioni di emergenza (utilizzati dal 21% degli intervistati), le notifiche e i promemoria per i clienti (19%), la gestione di processi aziendali (19%) e le campagne di marketing (19%), così come le conferme di acquisto o il numero di tracking delle spedizioni, il sollecito di pagamenti, la ricezione di feedback e la verifica dell’identità. La ricerca di Esendex ha indagato anche le ragioni che spingono le aziende a scegliere l’SMS come canale di preferenza per le comunicazioni business: il 25% degli intervistati ha indicato l’efficacia della comunicazione come la ragione principale, seguita dall’alto potenziale di personalizzazione del messaggio (22%). Gli SMS, infatti, possono essere inviati su qualsiasi telefono cellulare, vengono raramente percepiti come SPAM e risultano, dunque, particolarmente efficaci per sviluppare messaggi personalizzati one-to-one ed emergere tra le centinaia di comunicazioni ricevute ogni giorno dagli utenti su tutte le tipologie di device.