desc

Ask me anything: tra i protagonisti di #SIOS21 ci siete anche voi. Come partecipare

STARTUP
Edit article
Set prefered

Ask me anything: tra i protagonisti di #SIOS21 ci siete anche voi. Come partecipare

Nel ricco programma di ospiti ci entrate anche voi, con le vostre domande: inviatele a [email protected] e saremo felici di farle arrivare sul palco. Appuntamento il 2 luglio dalle 10 alle 16 con una lunga e intensa live dall’ex Granaio dell’Abbondanza a Firenze.

Nel ricco programma di ospiti ci entrate anche voi, con le vostre domande: inviatele a [email protected] e saremo felici di farle arrivare sul palco. Appuntamento il 2 luglio dalle 10 alle 16 con una lunga e intensa live dall’ex Granaio dell’Abbondanza a Firenze.

Ormai l’avete capito: il 2 luglio dalle 10 alle 16 saremo a Firenze per la tappa estiva di SIOS. Andremo in scena live ancora a distanza ma compenseremo l’assenza con la presenza di un piccolo, potente esercito di esperti, innovatori, giornalisti, accademici, politici, manager, startupper, visionari, che ha gli strumenti per leggere con noi il tempo che viviamo e che incarniamo. Lo facciamo dall’ex Granaio dell’Abbondanza, un luogo nato nel Seicento per conservare risorse utili a tempi difficili che oggi, sede di Nana Bianca, è diventato il nuovo hub digitale realizzato da Fondazione CR Firenze. Il paragone tra passato e presente è quindi naturale, perché l’innovazione vive di consapevolezza e passi in avanti, forti della strada fatta sin qui. Il nostro momento difficile che abbiamo vissuto è stato anche un tempo nuovo che dopo un breve straniamento ha lasciato spazio a idee, risorse,  competenze e soluzioni sfidanti.  Noi questo patrimonio non lo accatastiamo, ma anzi sentiamo il bisogno di metterlo sul tavolo, al centro di una piazza virtuale in cui lifestyle e digitale si incontrano in un sodalizio che in questi anni ’20 ha tutto il sapore della rivoluzione. Anche perché il cosiddetto “lifestyle” definisce chi siamo, quali interessi alimentiamo, come interagiamo con l’ambiente, come contribuiamo e abbiamo accesso alla cultura, come mangiamo, cosa indossiamo. 

Pronti a SIOS21

Come sempre ci lasceremo guidare da Giampaolo Colletti, giornalista e curatore di SIOS, che comporrà un mosaico di voci e ispirazioni. Tra queste la storia di Depop, startup italiana incubata da H-FARM raccontata dal suo fondatore Simon Beckerman: nata anche grazie a un investimento iniziale di Nana Bianca, è diventata recentemente protagonista di una exit da 1,6 miliardi di dollari facendo il suo ingresso nel colosso statunitense Etsy. A Firenze incontra Paolo Barberis, founder di Nana Bianca, e Riccardo Donadon, founder di H-FARM. 

Di fashion online parleranno Giuseppe Stigliano, CEO di Wunderman Thompson Italy e docente di Retail Marketing Innovation e Teodora Sevastakieva, General Manager FerragamoIl Made in Italy del  settore tessile sarà anche al centro di un panel sulla sostenibilità del fashion in partnership con Pitti. Di cucina, risorse ed eccellenze parlerà in collegamento da New York, Mauro Porcini, Chief Designer Officer PepsiCo e autore de “L’età dell’eccellenza”, anche lo Chef Davide Oldani sarà sul palco di #SIOS21 per un dialogo con l’imprenditore digitale Marco Montemagno.

Un’altra storia toscana approda a #SIOS21 grazie a Benedetta Squittieri, Assessora al Bilancio, Sviluppo Economico, Innovazione e Agenda Digitale, Personale del Comune di Prato, che sarà a colloquio con il Presidente di StartupItalia, Salvatore Amato.  Le “Unstoppable Women” di #SIOS21 sono la filosofa Maura Gancitano, l’attivista e green influencer Giorgia Pagliuca e la YouTuber e autrice Charlie Moon, perchè StartupItalia e Nana Bianca hanno trovato nel loro percorso di divulgazione una grande ispirazione, non solo per le nuove generazioni. Spazio in apertura alla Instal 4 Startup Challenge con la presentazione delle tre finaliste della prima competition dell’adtech per sostenere la crescita di realtà imprenditoriali specializzate nel digital marketing e advertising.

Ma non ci fermiamo qui: a #SIOS21 spazio anche a momenti dedicati al binomio imprescindibile innovazione e sostenibilità, al legal tech e alla regolamentazione dei mercati digitali e all’evoluzione dei servizi cloud.

Ask me anything, davvero

Se tante sono le risposte che ci arrivano da ogni direzione, così come sono molteplici le sfide ancora aperte per mantenere il passo in tutti i settori, è altrettanto vero che la forte accelerazione digitale apre interrogativi, dubbi, perplessità, domande aperte su esperienze dirette. “Ask me anything” non è solo un claim, è un appello rivolto a tutta la community SIOS: qualunque domanda abbiate – senza il timore di apparire “boomer”, perché più domande ci facciamo più saremo pronti a capire l’innovazione e a diventarne parte –  vi invitiamo ad inviarcela all’indirizzo [email protected]
Giulia De Palma, che affiancherà Giampaolo dal Bar di #SIOS21, le traghetterà live agli ospiti presenti. Saranno per tutti noi uno stimolo ulteriore e un modo per dare voce a tutti voi, tutt’altro che distanti.

A fianco del pubblico di #SIOS21 come consueto, ci sarà la Radio Partner Radio 105 che, con i conduttori di Tutto bene a 105, Alessandro Sansone e Annie Mazzola, dalle 13:00 alle 14:00 metterà in contatto con cinque startup dell’area lifestyle, per conoscere più da vicino questo mondo fatto di un mix di creatività, tecnologie e cura tipica della tradizione artigianale nazionale. Anche queste startup a dicembre concorreranno al premio Radio 105 Special Award. Media Partner della tappa estiva di #SIOS21 sono le testate del Gruppo Monrif: QN Quotidiano Nazionale, il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno.

Main Sponsor di #SIOS21 sono: Cisco, Enel, Google Cloud, Hoverture, Infratel Italia, INNOIS – Innovazione e Idee per la Sardegna e Nohup. Smart sponsor illimity e le startup Fessura e Jamin Portofino