desc

Auto volante, una startup slovacca ha “collegato” due città

STARTUP
Edit article
Set prefered

Auto volante, una startup slovacca ha “collegato” due città

Klein Vision ha testato con successo il suo prototipo in 35 minuti di volo tra Nitra e Bratislava

Klein Vision ha testato con successo il suo prototipo in 35 minuti di volo tra Nitra e Bratislava

A dire il vero non è il primo test di un’auto volante che termina con un applauso. In Giappone, come vi avevamo raccontato, lo scorso anno era andato a buon fine il decollo verticale dell’SD-03, il prototipo di SkyDrive rimasto per ben quattro minuti a pochi metri dal suolo con pilota a bordo. Questo record, però, è stato stracciato da Klein Vision, startup slovacca che ha realizzato AirCar, un modello che pochi giorni fa ha fatto un passo in più verso la commercializzazione. Dalla città di Nitra, in Slovacchia, fino alla capitale Bratislava l’aereo a quattro ruote ha impiegato 35 minuti di volo con l’autista scortato da un aeroplano.

Leggi anche: Tre metri sopra il traffico. Il Giappone testa l’auto volante

La startup slovacca ha spiegato che il tragitto tra le due città avrebbe richiesto il doppio del tempo impiegato con il volo. Realizzato per trasportare fino a due persone, l’auto volante in questione monta un motore BMW e da fuori assomiglia in tutto e per tutto a una quattro ruote, se non fosse per le ali. Il decollo, a essere sinceri, è stato senz’altro meno spettacolare (date un’occhiata al video) rispetto a quanto visto in Giappone. Ma quello che conta è la sostanza: l’obiettivo della startup (e di molte altri competitor in giro per il mondo) è rivoluzionare il settore dei trasporti.

Leggi anche: Taxi volanti: Lilium raccoglie 35 milioni da chi ha finanziato SpaceX

Al momento il prototipo non ha ancora i dettagli definiti del modello che, un domani, potrebbe entrare in commercio. La velocità massima stimata in volo è di 300 km/h con un’autonomia di un migliaio di chilometri. E, se le cose dovessero andare bene, la startup slovacca ha già fatto sapere di avere in cantiere i modelli famigliari fino a quattro passeggeri a bordo.

Leggi anche: Il 70% delle persone è pronto a volare su un aereo senza pilota