desc

Tutti i bonus green del 2021: dalle cargo bike alle auto elettriche

Lifestyle
LIFESTYLE
Edit article
Set prefered

Tutti i bonus green del 2021: dalle cargo bike alle auto elettriche

Incentivi per le microimprese che vogliono inquinare di meno. Novità anche per i giardini pensili

Incentivi per le microimprese che vogliono inquinare di meno. Novità anche per i giardini pensili

Lifestyle

La Legge di Bilancio 2021 contiene diversi bonus green che, nell’ottica del governo, incentiverebbero gli italiani a migliorare le proprie abitudini, andando anche a rendere gli edifici più efficienti dal punto di vista energetico e le imprese più attente alle emissioni per quanto riguarda le flotte aziendali. Dopo un 2020 incentrato sul bonus mobilità, ovvero quei 500 euro destinati dall’esecutivo all’acquisto di biciclette tradizionali o elettriche, Palazzo Chigi continua su una linea che sposa la sostenibilità.

Leggi anche: L’anno bellissimo dell’auto elettrica: in Italia vendite su del 250% nel 2020

Bonus green: bici cargo per le aziende

Quello delle bici cargo è un trend diffuso soprattutto in nord Europa, dove aziende e famiglie hanno da tempo iniziato a utilizzare due ruote simili in sostituzione dei furgoncini per la consegna dell’ultimo chilometro in città o dell’auto di proprietà. Nella Legge di bilancio il bonus cargo bike elettrica è riservato alle microimprese e varrà 2mila euro come credito di imposta massimo del 30% delle spese sostenute. Al momento questa è la misura sulla carta: bisognerà attendere marzo e il decreto interministeriale tra i dicasteri di Ambiente, Trasporti ed Economia (in più servirà il via libera da Bruxelles per evitare di inciampare nella violazione sugli aiuti di Stato).

Auto elettrica

Proseguendo nell’elenco dei bonus green previsti nel 2021, non poteva mancare quello sull’auto elettrica. Il 2020 è stato un anno record per le vendite in Italia (+250%): Palazzo Chigi ha stanziato 20 milioni di euro a vantaggio di chi – con Isee inferiore a 30mila euro – acquisterà una auto elettrica. Il contributo è pari al 40% della spesa per un veicolo di potenza fino a 150 kw e dal prezzo inferiore ai 30mila euro.

Leggi anche: Ecobonus, cosa non funziona. Tutti i limiti, i nodi da sciogliere e le critiche

Giardini pensili

La Legge di Bilancio 2021 ha previsto anche un bonus su spese non superiori a 5mila euro per realizzare giardini pensili. In questo caso le detrazioni arrivano al 36%. A questo proposito, Milano è una delle città che si è già candidata a diventare la capitale dei giardini pensili: il verde urbano, soprattutto nei mesi estivi, è fondamentale per contrastare le isole di calore e rendere più vivibili le città.

Leggi anche: Milano capitale dei giardini pensili. Maran: “12 milioni di metri quadri verdi sui tetti”

© Foto: Pexels.com

Superbonus 110%

Prorogato fino al 2022, il superbonus al 110% è stata una delle più dibattute misure del Governo Conte. Tra tante aspettative da parte dei cittadini e non pochi malumori, l’incentivo è stato esteso anche all’installazione di pannelli fotovoltaici e di colonnine per la ricarica.

Leggi anche: È italiana la casa con le bollette più leggere: autosufficiente all’80%