desc

Hyundai e Apple assieme per l’auto elettrica intelligente?

Lifestyle
LIFESTYLE
Edit article
Set prefered

Hyundai e Apple assieme per l’auto elettrica intelligente?

È bastato che si diffondesse il rumor di una collaborazione su un nuovo progetto per far schizzare in Borsa il titolo coreano

È bastato che si diffondesse il rumor di una collaborazione su un nuovo progetto per far schizzare in Borsa il titolo coreano

Lifestyle

Hyundai e Apple potrebbero presto collaborare per creare l’auto elettrica del futuro: non solo a emissioni zero ma anche altamente automatizzata e, dunque, intelligente. Potrebbe prendere corpo in Corea, insomma, la vociferatissima Apple Car di cui si parla da mesi e che ha permesso al gruppo americano di godere di continui rialzi in Borsa.

Cosa sappiamo sull’unione tra Hyundai e Apple

Al momento poco o nulla. Solo voci di corridoio secondo cui Hyundai e Apple avrebbero iniziato a trattare per una stretta collaborazione per lo sviluppo congiunto di un nuovo tipo di auto elettrica. L’indiscrezione è stata data da media coreani.

Leggi anche: L’anno bellissimo dell’auto elettrica: in Italia vendite su del 250% nel 2020

“Sappiamo che Apple ha avviato discussioni con diversi produttori globali di auto, inclusa Hyundai Motor. Visto che le trattative si trovano allo stadio iniziale, niente è stato ancora deciso”, ha riferito alla Cnbc Chery Kang, portavoce di Hyundai. La conferma è arrivata dopo che il quotidiano economico sudcoreano Korea Economic Daily aveva riportato indiscrezioni secondo cui sarebbe stata l’americana Apple a individuare Hyundai Motor come possibile partner per la costruzione dell’Apple Car, invitandola a considerare i termini di un eventuale accordo.

Leggi anche: Cos’è Stellantis, mega colosso dell’auto di Fca e Psa da 15 marchi

Il rally in Borsa di Hyundai e Apple

Le azioni del gruppo Hyundai sono subito volate alla borsa di Seoul: Hyundai Motor è volata del 20,63%, Hyundai Wia ha fatto + 24,72%, Hyundai Mobis + 22,17% e Hyundai Glovis +2,76%. I titoli dell’affiliata Kia Motors, secondo produttore di auto in Corea del Sud, sono balzate dell’11,90%. Il titolo Apple, che da diverse settimane continua a beneficiare di numerosi rialzi proprio per via delle voci, sempre più frequenti, di una Apple Car, è salito dello 0,58%, dopo il balzo del 3,41% della sessione della vigilia.

Leggi anche: Battery Day: Elon Musk abbassa i prezzi. La Tesla costerà 21mila euro