desc

Enrico Galiano: « Nerone è un eroe incompreso»

STARTUP
Edit article
Set prefered

Enrico Galiano: « Nerone è un eroe incompreso»

La settima puntata di School is Cool oggi riguarda la storia dell’ultimo imperatore della dinastia giulio-claudia: Nerone

La settima puntata di School is Cool oggi riguarda la storia dell’ultimo imperatore della dinastia giulio-claudia: Nerone

Dopo vari tentativi per un’entrata in scena perfetta, il prof. Galiano si presenta ai suoi fan (che ormai lo conoscono bene) e inizia la sua nuova puntata di School is Cool, un programma di video lezioni su YouTube fuori dal comune. Oggi il protagonista è Lucio Domizio Enobarbo, per gli amici Nerone.

Tutti pensano all’ultimo imperatore della dinastia giulio-claudia come uno dei peggiori mali dell’antichità. Un tiranno sanguinario, pazzo e crudele. “La sua personalità- spiega Galiano – è sempre stata considerata un ibrido tra la crudeltà di Hitler e la stravaganza di Platinette.”
Tuttavia il professore sostiene il contrario: le cose raccontate su Nerone sono solo cattiverie.

Per spiegare la storia di Nerone, Galiano utilizza una metafora:

Immaginate che in classe arrivi un nuovo professore giovane e stravagante, che fa lezione con la chitarra come Jack Black nel film School of Rock e che supporta e sostiene tutti i suoi alunni tranne i lecchini (quelli li odia), che non trovando la sua approvazione si lamentano dal preside. Ora immaginate che quel professore sia Nerone e che i due lecchini della classe siano Tacito e Dione Cassio che hanno sempre parlato male dell’imperatore.

Passa in rassegna le memorie che i due storici senatori hanno lasciato del personaggio come l’incendio di Roma e l’assassinio della madre, del fratellastro e della moglie.

“La verità è che Nerone è stato uno dei migliori imperatori della storia di Roma“.

Buona visione!