desc

Tartufo e cioccolato: ecco cosa non perdersi dal 12 al 18 ottobre

Food Tech
LIFESTYLE
Edit article
Set prefered

Tartufo e cioccolato: ecco cosa non perdersi dal 12 al 18 ottobre

Un programma ricco di appuntamenti per golosi e curiosi del settore food. Cosa non potete perdervi dal 12 al 18 ottobre

Un programma ricco di appuntamenti per golosi e curiosi del settore food. Cosa non potete perdervi dal 12 al 18 ottobre

Food Tech

Un programma ricco di appuntamenti per golosi e curiosi del food. Ecco che cosa non potete perdervi dal 12 al 18 ottobre.

Venerdì 16

Eurochocolate – Perugia: la XIIesima edizione del Festival del cioccolato inizierà il 16 ottobre e si concluderà il 25. Le vie del centro di Perugia saranno invase dall’aroma di svariati tipi di cioccolato, dalle cioccolate calde, dalle barrette, passando anche dalle classiche sculture realizzate da enormi blocchi di cioccolato.

Tuber Food – Piazza Malavasi, Borgofranco sul Po (Mn): XXIesima edizione della Fiera Nazionale del Tartufo. Ultimo giorno per mangiare del buon tartufo è il 19 ottobre.

Salon du Chocolat – Olympia National Hall, Londra: torna, dal 16 al 18 ottobre, la terza edizione di questo festival che vede la partecipazione di esperti, cuochi e brand importanti.

Eurochocolate a Perugia

Eurochocolate a Perugia

Sabato 17

Feeding the 500 – Piazza Castello, Milano: Un pranzo per migliaia di persone realizzato con cibo che altrimenti sarebbe andato sprecato. L’evento partito da Londra si è diffuso in molte città del mondo per sensibilizzare le persone sulla questione dello spreco alimentare. Qui tutte le info.

Fiera Internazionale del Tartufo Bianco di Alba – Cortile della Maddalena, Alba: la Fiera è cominciata il 10 ottobre e finirà il 15 novembre. Il 17 ottobre alle 18, con lo chef Damiano Nigro si terrà uno dei “foodies moments” della fiera. Il costo è di 30 euro per una fonduta di blu delle Alpie Cozzie, tuorlo in brodo di patata tostata e cioccolato bianco.

Mostra mercato del tartufo e della patata bianca – Lago Trasimeno: Sabato 17 ottobre, si terrà il III raduno camperisti e, alle 11, visite guidate nel borgo. Alle 17, in piazza VII maggio, Massimo Donno in concerto presenterà l’album “Partenze”. A chiudere la manifestazione, domenica 18 ottobre, alle 9, la IV edizione della gara podistica “La tartufissima”. Il tutto, da gustare con tartufo umbro e patata bianca.

Gustòvago – Parma: il Festival è cominciato il 2 ottobre e si concluderà il 18, per l’ultimo sabato (il 17) sono previste decine di iniziative (qui il link per seguirle tutte). La prima edizione di Gustòvago è dedicata alla Via Emilia, alle sue tante materie prime e al suo immenso paniere di eccellenze, espressione intensa di una regione, l’Emilia, unica al mondo a prendere il nome da una strada. Questo la dice lunga sul ruolo che quest’ultima ha svolto nell’evoluzione del paesaggio regionale e non solo, infatti lungo la direttrice che unisce Piacenza a Rimini, si è sviluppato un patrimonio enogastronomico di inestimabile valore.

Domenica 18

Fiera Internazionale del Tartufo Bianco di Alba – Cortile della Maddalena, Alba: la Fiera è cominciata il 10 ottobre e finirà il 15 novembre. Il 18 ottobre alle 18, con lo chef Massimiliano Musso si terrà uno dei “foodies moments” della fiera. Il costo è di 30 euro per vellutata di raschera, pere madernasse caramellate di guarene e tartufo bianco di Alba.

Brunch – Château Monfort, Corso Concordia, Milano: L’appuntamento è ogni domenica alle 12.30 e il costo è a partire dai 22 euro per le 15 tappe da Nord a Sud degli States alla scoperta della cultura gastronomica americana, andando oltre ai facili stereotipi di cucina banale, ripetitiva e poco salubre.