desc

Global Junior Challenge: un premio all’educazione del futuro

Scuola
EDUCATION
Edit article
Set prefered

Global Junior Challenge: un premio all’educazione del futuro

C’è tempo fino al 31 luglio per partecipare al concorso per progetti innovativi in ambito educativo. Due le sezioni in cui si può concorrere: “educazione del 21esimo secolo” e “inclusione sociale”

C’è tempo fino al 31 luglio per partecipare al concorso per progetti innovativi in ambito educativo. Due le sezioni in cui si può concorrere: “educazione del 21esimo secolo” e “inclusione sociale”

Scuola

Scuole e ragazzi alla prova dell’educazione innovativa. Il Global Junior Challenge (GJC), viene organizzato ogni due anni dalla Fondazione Mondo Digitale per premiare idee e progetti  innovativi per l’istruzione e l’inclusione sociale. Il concorso chiama a raccolta scuole, università e istituti ma anche associazioni culturali e privati cittadini che hanno realizzato progetti per portare l’innovazione tra i banchi di scuola. Il termine per la presentazione dei progetti è il 31 luglio 2015.

 

lingue straniere

Il Global Junior Challenge si divide in due sezioni: la prima premia progetti nell’area “Educazione del 21° secolo”, mentre nella seconda concorreranno idee a tema “Inclusione sociale”.

Nell’area Educazione del 21° secolo i progetti concorrono suddivisi per categorie:

  •         Fino a 10 anni,
  •         Fino a 15 anni,
  •         Fino a 18 anni
  •         Fino a 29 anni,
  •         ICT per lo sviluppo sostenibile dell’ambiente,
  •         ICT per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro.

Nell’area Inclusione sociale i progetti concorrono per la categoria “ICT per l’integrazione di immigrati e rifugiati”.

Tutti i progetti devono avere come base la promozione delle nuove tecnologie per l’innovazione nella didattica, l’integrazione sociale, la sostenibilità, oppure l’abbattimento della povertà del mondo. I progetti saranno valutati da una giuria internazionale, l’evento finale del concorso si terrà il 21,22,23 ottobre 2015 a Roma. In quella occasione saranno assegnati tre tipi di premi: il premio del GJC (una statuetta raffigurante la lupa etrusca con Romolo e Remo) ai progetti vincitori selezionati tra tutti i partecipanti; le medaglie del Presidente della Repubblica ai progetti più innovativi realizzati dalle scuole italiane, e un Small fund Award per i progetti presentati dai Paesi in via di sviluppo.

I progetti si presentano mediante il modulo on line qui, oppure a mezzo posta all’indirizzo: Fondazione Mondo Digitale, Via del Quadraro 102, 00174 Roma (email all’indirizzo [email protected]).