desc

Ora il ‘Diario di una Schiappa’ è pure in latino. Grazie anche a Pontifex…

Scuola
EDUCATION
Edit article
Set prefered

Ora il ‘Diario di una Schiappa’ è pure in latino. Grazie anche a Pontifex…

Al Salone Internazionale del Libro di Torino viene presentata l’edizione speciale in latino del celebre “Diario”. Il libro è stato tradotto da Monsignor Daniel B. Gallagher, curatore del profilo Twitter in latino di Papa Francesco

Al Salone Internazionale del Libro di Torino viene presentata l’edizione speciale in latino del celebre “Diario”. Il libro è stato tradotto da Monsignor Daniel B. Gallagher, curatore del profilo Twitter in latino di Papa Francesco

Scuola

Che il latino fosse importante anche ai tempi dei social ce n’eravamo accorti nel 2013. Giovanna Chirri, vaticanista dell’Ansa, capì per prima il discorso di Papa Ratzinger che stava annunciando le sue ‘dimissioni’ parlando, appunto, in latino. Mentre probabilmente tutti gli altri giornalisti stavano aspettando la traduzione, Chirri ha battuto la notizia e lo scoop ha fatto il giro del mondo. La dimostrazione che il latino, a dispetto della sua connotazione di lingua morta, sia invece attraente, anche da un punto di vista commerciale, è stata la scelta dell’editore “Il Castoro” di pubblicare una versione del popolarissimo libro “Diario di una schiappa” anche in latino. L’edizione speciale, intitolata “Commentarii de Inepto Puero”, è stata curata da una personalità che si intende non solo di latino, ma anche di social: il Monsignor Daniel B. Gallagher, curatore del profilo Twitter in latino di Papa Francesco (Papa Franciscus @Pontifex_ln). Il libro verrà presentato il 15 maggio, dalle ore 15, al Salone Internazionale del libro di Torino, presso lo Stand Il Castoro (Pad. 2 – Stand  M102).

Diario di una Schiappa

“Diario di una schiappa” è una serie di libri per ragazzi che ha avuto un successo enorme: 60 milioni di copie vendute, 13 libri pubblicati e 3 film tratti dal “ Diario di una schiappa ” originale, scritto da Jeff Kinney negli Usa e uscito nel 2007. In Italia il “Diario” è arrivato nel 2008 per le edizioni Il Castoro. Il libro racconta le vicende di Gregory Heffley, un ragazzino di undici anni che vive una serie di avventure ironiche. La versione in latino “Commentarii de Inepto Puero”, è uscita in Italia con una tiratura di 10 mila copie, e sarà poi distribuita in Europa. Negli Sati Uniti verrà pubblicata per Abrams da settembre 2015.

L’autore Jeff Kinney ha affermato, all’Ansa: “Spero che la Schiappa in latino raggiunga quanti più ragazzi sia possibile. Forse può avvicinarli al latino in modo più appetibile”. In effetti il profilo Twitter in latino di Papa Francesco è molto utilizzato dai ragazzi che studiano latino al liceo per esercitarsi, ma anche per divertirsi. Il profilo, infatti, traduce parola per parola i tweet di Papa Francesco, adattando molti termini moderni, legati per esempio alla tecnologia, a una traduzione latina quanto più precisa possibile. Così, anche il “Diario di una schiappa” viene tradotto interamente nell’antica lingua, compreso il colophon: “Gregorii Heffley Libellus di Jeff Kinney auctore”.

“E’ stato estremamente divertente scrivere in un latino più lungo di 140 caratteri – ha affermato Monsignor Gallagher – Il latino di cui mi occupo è quello della Curia Papale. E’ stato più difficile rendere esperienze legate a un modo di pensare che non era quello degli antichi romani che fare i conti con termini tecnici”.