desc

Le 3 chiavi del successo di Tutored (che sta spaccando con le ripetizioni online)

STARTUP
Edit article
Set prefered

Le 3 chiavi del successo di Tutored (che sta spaccando con le ripetizioni online)

Le ripetizioni si fanno online, da casa, al mare o all’estero. Ecco come è cambiata Tutored

Le ripetizioni si fanno online, da casa, al mare o all’estero. Ecco come è cambiata Tutored

Tutored, la piattaforma che aiuta gli studenti a trovare il giusto tutor per lezioni private, sia di materie universitarie che scolastiche, da oggi è anche online. L’idea nata da un gruppo di studenti universitari per “guadagnare qualcosa in più con un lavoretto per arrotondare” ha ottenuto a marzo 2015 un finanziamento di 400mila € e in pochi mesi è diventato un punto di riferimento per gli studenti in cerca di ripetizioni.  La startup raggiunto oltre 70.000 utenti, che continuano ad aumentare ogni giorno. Il servizio è attivo ormai in tutta Italia e la società si sta preparando a ulteriori novità per Settembre. “Ogni mese, la soddisfazione dei risultati che otteniamo cresce proporzionalmente alle ambizioni che vogliamo raggiungere. Siamo convinti e determinati di diventare i leader di questo mercato”.

tutored_3

Il team ha lanciato “Tutoring Online”, il sistema di lezioni online per permettere agli utenti di fare ripetizioni in qualsiasi momento. Gli studenti potranno prendere o ricevere le loro lezioni ovunque si trovino.

I 3 vantaggi delle ripetizioni online (di Tutored)

Il meccanismo è semplice. Bastano pochi click per trovare il tutor perfetto per le proprie esigenze, anche quando si è lontani o si ha poco tempo. Il servizio offre agli studenti numerosi vantaggi:
1. Non è più necessario tornare prima dalle vacanze o perdere tempo in lunghi spostamenti, perché è possibile fare ripetizioni con un tutor che ha già passato lo stesso esame con lo stesso professore, dovunque ci si trovi.

2. Gli studenti italiani potranno fare ripetizioni con studenti madrelingua in ogni parte del mondo. A oggi centinaia di studenti, provenienti dalle università più prestigiose come Oxford, Humboldt-Universität Berlin, Columbia, New York University e London Business School si sono iscritti sulla piattaforma e mentre attendono l’uscita di Tutored nella propria città, guadagnano dando ripetizioni online.

3. Per tutti i ragazzi che partono per il progetto Erasmus, oltre a potersi preparare in anticipo sulla lingua, potranno già fare amicizia con gli studenti che troveranno una volta arrivati a destinazione.

Il video di lancio

[youtube id=”5fEdL1qzVjk”]