desc

Rimandati a settembre? Come ripassare sotto l’ombrellone

Scuola
EDUCATION
Edit article
Set prefered

Rimandati a settembre? Come ripassare sotto l’ombrellone

Quest’estate 1 studente su 4 avrà la testa china sui libri per prepararsi ai test di recupero di settembre. Così Skuola.net lancia il nuovo servizio di tutoring online per ripassare a casa ma anche via Skype

Quest’estate 1 studente su 4 avrà la testa china sui libri per prepararsi ai test di recupero di settembre. Così Skuola.net lancia il nuovo servizio di tutoring online per ripassare a casa ma anche via Skype

Scuola

Mare, sole e debiti. Secondo Skuola.net circa 1 studente su 4 passerà l’estate sui libri per prepararsi ai test di recupero dei debiti formativi. Non è sempre così facile trovare ad agosto un insegnante o un esperto disposto a seguire lo studente nel ripasso delle materie da recuperare. Tutto questo diventa ancora più difficile se si parte per la casa al mare o in montagna in località meno raggiungibili. In questa cornice si inserisce il nuovo servizio di ripetizioni online di Skuola.net, che con pochi click dà la possibilità allo studente di prenotare il proprio tutor a domicilio o una lezione via Skype.

skuola2

Quanti ricorrono alle lezioni private?

Secondo il portale studentesco circa 1 studente su 3 la scorsa estate non ha ricevuto dalla scuola la possibilità di frequentare un corso di recupero e ben il 60% si è rivolto alle lezioni private: di questi, il 43% ha dichiarato che i genitori non avrebbero badato a spese per pagare le ripetizioni. Si stima che il mercato delle lezioni private nel nostro Paese generi un volume d’affari stimato tra i 500 milioni e gli 800 milioni di euro.

Trovare il tutor più vicino oppure fare lezione via Skype

Skuola.net ha lanciato un innovativo marketplace online per le ripetizioni. Lo studente può individuare il tutor più adatto alle proprie esigenze in termini di materia e di livello d’insegnamento, partendo dalle elementari fino all’università. Grazie al sistema di geolocalizzazione è possibile trovare il docente più vicino oppure richiedere con un piccolo supplemento una lezione a domicilio. Molti dei tutor registrati sono disponibili anche per sessioni online su Skype, in modo da poter seguire anche gli studenti più distanti.

skuola3

Come funziona la prenotazione

La prenotazione avviene online tramite pc, tablet o smartphone, in base alle disponibilità del tutor la cui agenda viene aggiornata in tempo reale. Anche il pagamento viene gestito dalla piattaforma. Lo studente deve solo presentare un coupon di effettuato pagamento al docente e al termine della lezione, fornire dei feedback al sistema sulla lezione sostenuta. Sono stati selezionati circa un migliaio i tutor, pronti ad offrire il proprio supporto per i rimandati a settembre.