desc

Linkedin: 5 strategie vincenti di content marketing dei big della finanza

Device
SMART MONEY
Edit article
Set prefered

Linkedin: 5 strategie vincenti di content marketing dei big della finanza

Uno dei modi migliori per emergere su Linkedin è il content marketing, che per banche e fintech è fondamentale. Ecco come lo usano 5 big assoluti

Uno dei modi migliori per emergere su Linkedin è il content marketing, che per banche e fintech è fondamentale. Ecco come lo usano 5 big assoluti

Device

Sono 50 i big della finanza che spadroneggiano su Linkedin secondo 50 Most Influential Financial Services Brands, classifica con la quale il social premia i brand finanziari che sanno catturare gli interessi degli utenti. Ma come fanno i loro contenuti ad avere tanto successo? Con cinque strategie che tutti possiamo adottare. Ecco come Citi, Allianz, J.P. Morgan (e tante altre) sono arrivate sul podio secondo l’analisi di Tom Pepper, capo delle marketing solutions di Linkedin Uk.

1. Stai al passo con la velocità della finanza

Un giorno nel mondo finanziario può essere anche molto lungo. E i brand che hanno successo su LinkedIn lo sanno bene. Allora cosa fanno? Pubblicano molti contenuti, almeno una decina in una settimana: «Così facendo danno un chiaro segnale sulla velocità, il dinamismo del brand. La capacità cioè di soddisfare le aspettative del pubblico, la sete di nuove informazioni, con contenuti di argomenti diversi, sulla base dei diversi interessi dei loro utenti» spiega Pepper.

Strategie da adottare: quella di Citi, la multinazionale dei servizi finanziari, per aumentare l’engagement riprende contenuti postati dai suoi partner finanziari.

2. Mostra la “faccia” dei soldi

«I servizi finanziari sono offerti da persone, da quella che risponde al telefono, al consiglio amministrativo che fa le decisioni strategiche, fino ai trader che si occupano dell’investimento» scrive Pepper che sottolinea la capacità dei brand più influenti di mettere le persone al centro dei loro content.

Strategie da adottare: il Ceo di Alianz e gli altri membri dell’esecutivo firmano personalmente alcuni contenuti. JP Morgan invita i suoi dipendenti a scrivere contenuti su LinkedIn per condividere il loro sapere con gli utenti.

3. Non sottovalutare il potere delle immagini

Infografiche, disegni, foto, i brand finanziari più influenti sanno che i loro contenuti hanno dei ritorni maggiori se si accompagnano a immagini suggestive.

Strategia da adottare: oltre alle immagini, gira video con interviste ai protagonisti in azienda. Strategia adottata con successo da Allianz.

4. Adotta una causa e spingila

«I brand più influenti si distinguono dagli altri perché sanno adottare grandi cause dell’umanità e divulgarle attraverso il loro contenuti» spiega Pepper.

Strategie da adottare: Citi crede nell’emancipazione della donna e dedica molti post per aiutare il gentil sesso a farsi sempre più spazio in azienda. Allianz evidenzia nei suoi post le grandi sfide del mondo, come la minaccia del terrorismo e cause umanitarie come quella dei rifugiati.

5. Studia i tuoi utenti e costruisci strategie

Gli aggiornamenti su LinkedIn vanno creati avendo bene in mente qual è il tipo di pubblico a cui ci si rivolge: «I brand più influenti costruiscono delle community forti perché offrono contenuti sempre più personalizzati» spiega Pepper.

Strategia da adottare: Citi usa molto i gruppi su LinkedIn. Individua i più interessanti per il suo business, ascolta le conversazioni e i bisogni e poi crea contenuti ad hoc.