desc

12 promesse del fintech “in ritiro” per 2 giorni a Milano

Economia Digitale
SMART MONEY
Edit article
Set prefered

12 promesse del fintech “in ritiro” per 2 giorni a Milano

Parte oggi il programma di boost per le 12 startup finaliste degli Italian Fintech Awards di CheBanca!. Al TAG Calabiana di Milano, dove c’è già una sorpresa per loro…

Parte oggi il programma di boost per le 12 startup finaliste degli Italian Fintech Awards di CheBanca!. Al TAG Calabiana di Milano, dove c’è già una sorpresa per loro…

Economia Digitale

Ci siamo. Oggi e domani incontreremo per la prima volta, a Milano, le 12 startup finaliste degli Italian Fintech Awards di CheBanca! Sono 12 progetti, alcuni in fase embrionale, altri in developing… sicuramente, tutti utili a migliorare, facilitare, distruggere creativamente l’uso che quotidianamente facciamo dei soldi.

IFA-finalisti_copertina

L’appuntamento è al Talent Garden Calabiana, nella stessa location dove il prossimo 6 maggio durante l’ultimo giorno del Fintech Stage sarà scelto il team vincitore, che andrà a Londra a conoscere i protagonisti dell’ecosistema europeo delle startup fintech, quelli che stanno fanno meglio di tutti, che stanno scalando, si stanno internazionalizzando. Dove alcune sono diventate unicorni, perché fatturano già più di un miliardo. E pensare che molte di loro saranno partite con grant da 25K, come quello che si aggiudicheranno i vincitori di questi Fintech Awards.

Perché 2 giorni di boost. Vero

Ma i soldi non bastano, così come non bastano alcune settimane a Londra. Fare startup in questo momento storico è una delle cose più belle e appaganti, ma aggredire davvero il mercato, diventare utili a un pubblico perché gli risolvi o migliori la vita di ogni giorno, è cosa ben diversa. Dietro, sullo sfondo, altre cose che non si vedono. Ma ci sono. Finanziamenti, sviluppo, design, comunicazione, marketing, aspetti legali e burocrazia.

Per questo abbiamo chiesto alle startup finaliste di raggiungerci a Milano, dove con CheBanca! e Startupitalia abbiamo preparato un percorso di boost gratuito, con esperti, mentor, coach. Sarà anche un modo per fare networking, per conoscersi e conoscerci, scambiarci contatti e, perché no, skills, consigli e critiche, visto che con molta probabilità tra queste 12 non ci sarà solo un vincitore più bravo, ma i protagonisti dei prossimi 5 anni dell’ecosistema fintech italiano. A dargli il benvenuto e a fare da fratelli maggiori in questo percorso ci saranno 2 pesi massimi del fintech italiano: Matteo Rizzi e Roberto Ferrari.

Sorpresa

A proposito… per questi team c’è anche un altro regalo, non annunciato nella call. Le startup che partecipano al boost possono anche lasciare i propri bagagli a Milano: sono già pronte per loro 12 postazioni al TAG Calabiana. Gratis, per i prossimi 2 mesi.

Aldo V. Pecora
@aldopecora