desc

Scooterino (scooter pooling di Roma) da oggi si farà pagare per fascia chilometrica

Economia Digitale
ECONOMY
Edit article
Set prefered

Scooterino (scooter pooling di Roma) da oggi si farà pagare per fascia chilometrica

Apartire dal 2 maggio, verrà rilasciato un aggiornamento dell’app che permetterà di calcolare il rimborso sulla base della distanza chilometrica in linea d’aria dal punto di partenza al punto di destinazione scelto

Apartire dal 2 maggio, verrà rilasciato un aggiornamento dell’app che permetterà di calcolare il rimborso sulla base della distanza chilometrica in linea d’aria dal punto di partenza al punto di destinazione scelto

Economia Digitale

Da settembre 2015 Scooterino ha reso possibile lo scambio di più di 10,000 passaggi nella sola città di Roma, migliorando la qualità della vita di migliaia di persone.

Per permettere a tutti di provare questa alternativa, Scooterino ha offerto il primo passaggio gratis e per sei mesi ha fissato un rimborso forfettario di 3 euro a passaggio senza considerare le distanze che venivano percorse.

L’ obiettivo era permettere a chiunque, per un periodo promozionale di 6 mesi, di provare a spostarsi in città in modo più intelligente e capire la bellezza e il valore di questa alternativa di mobilità condivisa.

Per rendere questo progetto sostenibile, a partire dal 2 maggio, verrà rilasciato un aggiornamento dell’app che permetterà di calcolare il rimborso sulla base della distanza chilometrica in linea d’aria dal punto di partenza al punto di destinazione scelto.

Ciò che è importante sapere è che:
– il rimborso spese stimato sarà sempre visualizzabile prima di confermare la richiesta;
– la modalità di calcolo a chilometri non verrà influenzata da eventi contingenti come traffico, meteo, scioperi;
– si potranno sempre accumulare infiniti passaggi gratuiti condividendo il proprio codice con nuovi amici;

Scooterino rimane l’alternativa ai mezzi pubblici più veloce, conveniente ed eco-friendly.