desc

Il monitor ti dice quando arriva l’autobus: l’Università Roma Tre lancia Study&Go

STARTUP
Edit article
Set prefered

Il monitor ti dice quando arriva l’autobus: l’Università Roma Tre lancia Study&Go

Moovit e l’Università Roma Tre hanno lanciato un progetto pilota per la mobilità sostenibile: si chiama Study&Go, per informare gli studenti in tempo reale sul trasporto pubblico locale

Moovit e l’Università Roma Tre hanno lanciato un progetto pilota per la mobilità sostenibile: si chiama Study&Go, per informare gli studenti in tempo reale sul trasporto pubblico locale

L’orario di tutti i mezzi pubblici in arrivo nelle vicinanze dell’università su monitor sempre aggiornati e al servizio degli studenti. Il progetto si chiama Study&Go, ed è stato presentato da Moovit, l’app per il trasporto locale intelligente, e l’Università Roma Tre, in collaborazione con l’Agenzia per la Mobilità del Comune di Roma. L’obiettivo di Study&Go è rendere sempre più sostenibili gli spostamenti di chi frequenta quotidianamente l’Ateneo.Il Progetto è stato presentato questa mattina presso la Sala del Consiglio del Rettorato di Roma Tre.

Per incentivare l’utilizzo del trasporto pubblico da parte di studenti, professori e di tutto il personale che lavora presso l’Università, sui monitor multimediali delle strutture universitarie sono state integrate informazioni in tempo reale sull’orario di arrivo di tutti i mezzi pubblici di zona. Gli orari dei mezzi, forniti da Moovit, si alternano nel corso di tutta la giornata alle consuete informazioni su lezioni, aule, esami e avvisi agli studenti, integrando in modo naturale e continuo le quotidiane attività universitarie con spostamenti da e per l’Ateneo rapidi, efficienti e sostenibili. Il progetto, già attivo da oggi nelle sedi di Giurisprudenza (Via Ostiense 159), sarà operativo in tutte le 24 sedi di Roma Tre a partire dal 1° ottobre.

“Diamo il benvenuto a questo progetto pilota, il primo al mondo di questo genere” ha detto Alex Mackenzie Torres, vice Presidente Global CMO di Moovit. “La nostra mission nelle città di tutto il mondo è di andare incontro alle esigenze di chi si muove ogni giorno per studio, lavoro o tempo libero, risolvendo il principale problema comune a tutti: risparmiare tempo ottenendo le informazioni giuste al momento giusto.”

Stefano Carrese, Delegato del Rettore per la Mobilità Sostenibile, ha espresso viva soddisfazione per il progetto: “L’Università degli Studi Roma Tre è da tempo impegnata in un vasto progetto di mobilità sostenibile, per incentivare tutti i mezzi di trasporto alternativi all’automobile: mezzi pubblici e servizi a basso impatto ambientale, come car pooling, car sharing e bike sharing. L’accesso alle informazioni sulle partenze dei mezzi pubblici direttamente sui monitor dell’Università è un passo importante, che suggerisce una naturale continuità tra le attività di studenti, professori e personale, e l’utilizzo dei mezzi pubblici”.

moovit