desc

Sunspot, l’osservatorio evacuato dall’FBI. “Gli Ufo non c’entrano”. La Rete denuncia: “Sembra un X-Files”

Social Innovation
IMPACT
Edit article
Set prefered

Sunspot, l’osservatorio evacuato dall’FBI. “Gli Ufo non c’entrano”. La Rete denuncia: “Sembra un X-Files”

Nemmeno lo sceriffo locale conosce il perché della misura. Sul Web impazzano le teorie complottistiche. Il direttore della struttura: “Non ci sono alieni”

Nemmeno lo sceriffo locale conosce il perché della misura. Sul Web impazzano le teorie complottistiche. Il direttore della struttura: “Non ci sono alieni”

Social Innovation

Come un X-Files. Una località se non segreta comunque cara al governo e nemmeno troppo distante dalla famigerata Area 51 di colpo viene fatta evacuare dall’FBI. Perché? Gli agenti speciali tengono le labbra cucite. E allora il Web mormora. Di più: grida al complotto. Non si sa ancora nulla riguardo all’evacuazione frettolosa di Sunspot Solar, l’osservatorio del New Mexico da cui sono stati fatti allontanare scienziati e personale il 6 settembre scorso. La misura eccezionale è stata spiegata con le più abbottonate “ragioni di sicurezza” da parte dei governativi che continuano a mantenere il riserbo attorno a uno dei più potenti telescopi solari al mondo. Alimentando curiosità, paure e letture complottiste: dietro l’evacuazione di Sunspot Solar ci sono per caso gli extraterrestri?

Come riporta il Washington Post, neppure le autorità locali hanno ricevuto informazioni riguardo a un’evacuazione che continua da più di una settimana nel New Mexico. «Di sicuro non centrano gli Ufo», ha tagliato corto un portavoce del gruppo che gestisce Sunspot Solar. L’osservatorio rimarrà quindi chiuso fino a un prossimo aggiornamento. «Non ci hanno detto niente – ha dichiarato lo sceriffo della Contea di Otero Benny House – mi sono fatto qualche idea a riguardo, ma non voglio parlarne».

Leggi anche: Aquiloni sottomarini per produrre energia sfruttando la Luna

A volte ritornano

Di insolito in questa vicenda c’è che l’evacuazione ha riguardato l’osservatorio Sunspot Solar, una struttura di ricerca tra le più aperte al pubblico nella zona (dove sono attivi altri centri meno accessibili). Infatti nel sito venivano organizzate visite guidate per ammirare uno dei telescopi più potenti al mondo.

Non è però la prima volta che nello stato del New Mexico si sente parlare di “minaccia extraterrestre”: nel 1947 a Roswell cadde un oggetto non identificato provocando paura nella popolazione. Non si trattava di un Ufo, ma di un pallone sonda che gli Usa utilizzavano per spiare i programmi nucleari dell’Unione Sovietica.

Leggi anche: Un UFO agita le notti piemontesi, onorevoli del PD annunciano interrogazione. Ma è un drone

Sull’evacuazione di Sunspot Solar,  che si trova sui monti Sacramento,  ha parlato anche il direttore dell’osservatorio. «Il telescopio non ha individuato alieni. Tutti i dati verranno resi pubblici. Niente è tenuto nascosto o segreto». In attesa che si faccia luce sulla vicenda, è difficile arginare l’ondata social che spazia dagli scenari stile X-Files fino a un possibile contatto con gli extraterrestri. Non resta che aspettare…