desc

Recensione di A Tale Of Synapse, su Switch un platform nella Matemagica

LIFESTYLE
Edit article
Set prefered

Recensione di A Tale Of Synapse, su Switch un platform nella Matemagica

Dalla Francia un titolo onirico e didattico

Dalla Francia un titolo onirico e didattico

Vi ricordate di Paperino nel meraviglioso mondo della Matemagica? Divertente e spassoso, il cartone animato è da sempre utilizzato anche per trasmettere elementi didattici ai più piccoli, per incuriosirli con un linguaggio semplice e immediato. Anche il medium videoludico calpesta questo terreno, senza alcun timore di confronto. Da Oyonnax, in Francia, arriva A Tale of Synapse: The Chaos Theories, sviluppato dalla software house indie Souris-Lab, che porta i gamer grandi e piccini alla scoperta di un mondo astratto e onirico, dove i due protagonisti Nèro e Sci devono affrontare 48 livelli pieni di enigmi da risolvere. Scoprite di più nella nostra recensione di A Tale of Synapse: The Chaos Theories.

Leggi anche: Kahoot! Poio Read, un videogame per insegnare ai bimbi a leggere e a scrivere

Recensione di A Tale Of Synapse

Una grafica sublime e dai colori intensi vale come biglietto da visita di A Tale Of Synapse, che offre in console un’esperienza originale con un gameplay vario e interessante. In livelli platform a scorrimento orizzontale il nostro obiettivo è risolvere indizi che spesso si fondano sulle regole della logica e della matematica. Disponibile in lingua inglese, il videogioco è sfidante al punto giusto, senza farci sentire per forza degli incapaci (parliamo soprattutto del pubblico adulto) quando non si riuscirà a trovare la soluzione a una banale operazione matematica.

Leggi anche: My Child Lebensborn, adottare un bimbo per aiutarlo a superare i mostri del nazismo

Governando entrambi i protagonisti, il gamer dovrà aguzzare l’ingegno per capire come spostare i giusti elementi della schermata, combinandoli tra loro e utilizzando la giusta dimensione per leggere tutto al meglio. Forse potrà sembrarvi complicato, ma vi assicuriamo che, con la giusta dose di buona volontà, A Tale of Synapse: The Chaos Theories è un titolo tanto riflessivo quanto ricco di azione e movimento.

Leggi anche: Recensione di Mutazione, la versione tranquilla di Biomutant?

Sull’aspetto grafico abbiamo già parlato del lavoro ottimo svolto dalla software house. Altrettanto si può dire in merito al comparto audio, che accompagnerà le sessioni di gameplay con melodie tranquille e adatte al ragionamento.