desc

TourScanner, ecco lo Skyscanner delle esperienze di viaggio

LIFESTYLE
Edit article
Set prefered

TourScanner, ecco lo Skyscanner delle esperienze di viaggio

L’azienda ha sviluppato un motore di ricerca avanzato che aiuta i viaggiatori a trovare e confrontare tutti i tour e le attività di viaggio disponibili sul Web accedendo ad un singolo sito

L’azienda ha sviluppato un motore di ricerca avanzato che aiuta i viaggiatori a trovare e confrontare tutti i tour e le attività di viaggio disponibili sul Web accedendo ad un singolo sito

TourScanner ha un elenco di attrazioni molto vario: sport estremi, divertimenti all’aria aperta, visite guidate, esperienze gastronomiche e spettacoli dal vivo. La piattaforma che permette di trovare e di comparare diverse attività in giro per il mondo ha ormai superato quota 300 mila attività. Per questo la startup con base ad Amburgo, ma fondata da tre giovani imprenditori italiani, è ormai diventata il punto di riferimento per tutti i turisti che anche quest’anno cercheranno sul web come arricchire e rendere unici i viaggi.

TourScanner

TourScanner: come funziona

La startup ha messo a punto un algoritmo di ricerca che permette di trovare una specifica attrazione in un solo clic e di confrontare tutte le offerte di acquisto disponibili per quella specifica attività, aggregando i dati delle principali piattaforme mondiali. Questo permette di risparmiare tempo e denaro, e di rendere la vita molto più semplice a chi viaggia. TourScanner collabora con le principali agenzie di viaggio online (OTA) come Viator, Musement o Tiqets, e ha mappato sulla sua piattaforma oltre 300 mila tour e attività in 1300 destinazioni, arrivando a coprire il 90% dei paesi del mondo.

Tutti i tour e le attività in un’unica piattaforma

“Abbiamo creato il motore di ricerca più avanzato sul mercato – spiega Simone Semprini, CEO di TourScanner – forniamo una piattaforma dove i viaggiatori possono cercare tutti i tour e le attività di viaggio disponibili sul Web, in modo da non perdere tempo nella ricerca e non perdere eventuali buone offerte. Prima di TourScanner, i viaggiatori dovevano visitare svariati siti Web per trovare l’attività più interessante disponibile in una destinazione in funzione del loro budget. Era complicato e noioso cercare e confrontare le offerte”. I viaggiatori possono usare TourScanner per trovare ispirazione su attività da fare e luoghi da visitare nelle loro destinazioni di viaggio, comprare i biglietti, le escursioni e le attività disponibili, filtrare accuratamente in funzione dell’attività ricercata o dell’attrazione di interesse, confrontare le offerte fornite da diversi siti Web e prenotare al miglior prezzo, risparmiando tempo e denaro.

TourScanner come Skyscanner

“I viaggiatori trascorrono giorni interi a visitare decine di siti web per ricercare cosa fare durante il proprio viaggio; TourScanner facilita questo processo facendo risparmiare tempo e denaro perché trovano qualsiasi tour in qualsiasi città con le migliori offerte in pochi minuti. Vogliamo diventare lo Skyscanner o la Trivago dei tour e delle attività di viaggio” racconta Guillaume Picard, CMO di TourScanner.

“Il settore Tour e Attività di Viaggio ha raggiunto il valore di 147 miliardi di dollari nel 2017 e cresce al ritmo del 9% l’anno – aggiunge Giuseppe Lacerenza, CFO di TourScanner – i meta-motori di ricerca hanno rivoluzionato i settori dei voli e dell’alloggio, basti pensare all’impatto che hanno avuto SkyScanner e Trivago. Fino alla nascita di TourScanner, il settore dei Tour non ne aveva beneficiato”.