100 startup da 16 regioni d'Italia per la nuova edizione di DigithON - Startupitalia
#SIOS19
Prenota il tuo biglietto

Ultimo aggiornamento il 4 settembre 2018 alle 6:56

100 startup da 16 regioni d’Italia per la nuova edizione di DigithON

Dal 6 al 9 settembre, a Bisceglie, si svolgerà l'edizione 2018 di DigithON, la maratona dedicata alle 100 startup italiane del settore digitale. Come ogni anno, oltre alla competizione, ci saranno dibattiti con esperti del mondo d'impresa e rappresentanti istituzionali. L'8 settembre, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte incontrerà i team partecipanti

Dall’1 maggio al 15 giugno, è stata online la call per raccogliere le candidature all’edizione 2018 (la terza) di DigithON, la maratona dedicata alle startup e alle idee d’impresa nel settore digitale che si terrà dal 6 al 9 settembre a Bisceglie (provincia di Barletta-Andria-Trani). Delle oltre 200 iscritte, ne sono state selezionate 100 che si contenderanno il premio di 10 mila euro, offerto da Confindustria Bari-Bat.

DigithON 2018

Vuoi vincere 10000€ da investire nella tua startup? Iscriviti ora all'edizione 2018 di DigithON! Scopri tutti i dettagli e iscriviti attraverso il nostro sito https://www.digithon.it/ Hai tempo fino al 15/06 per candidare la tua startup! Cosa stai aspettando?

Geplaatst door Digithon op Dinsdag 1 mei 2018

La partnership con AuLab, vincitore della prima edizione di DigithON, con il progetto “A scuola di startup”, apre anche quest’anno la competition ai ragazzi delle scuole secondarie che hanno aderito all’iniziativa. Il format, per tutti i team partecipanti, prevede la presentazione del proprio progetto imprenditoriale (pitch) in 5 minuti, a cui seguirà una sessione di Domande&Risposte con i membri della giuria, formata da imprenditori e investitori. Gli oltre 300 partecipanti a DigithON, che compongono i 100 team in gara, provengono da tutta Italia, in particolare da 16 regioni: Puglia (34), Basilicata (2), Sardegna (6), Sicilia (2), Umbria (2), Marche (3), Abruzzo (4), Campania (10), Lazio (16), Piemonte (3), Lombardia (8), Trentino Alto Adige (2), Emilia-Romagna (3), Friuli Venezia Giulia (1), Veneto (3), Toscana (1). Tra i partner di questa edizione, Poste italiane, Mediaset, Sisal, Enel, Facebook, Google, Cisco e fondi di investimento come Invitalia, Intesa Sanpaolo, Unicredit.

 

Il digitale, al centro di DigithON, sarà declinato in diversi ambiti tematici, sia attraverso i prodotti e servizi presentati dalle startup in gara, sia attraverso gli interventi di esperti del settore e rappresentanti istituzionali che affiancheranno la competizione. Digitale, quindi, e Realtà Aumentata, Internet of Things, Turismo, Robotica, Industria 4.0, Salute e Benessere, Media ed Entertainment, Education, Food, Big Data, E-commerce e Logistica, Blockchain, Fintech e molto altro.

Francesco Boccia, presidente DigithON, nell'edizione 2017

“Quest’anno – ha dichiarato il presidente di DigithON Francesco Boccia – ci concentreremo nella ricerca di idee digitali che si focalizzano su temi delicati e centrali nel dibattito politico-culturale-economico internazionale, come la gestione e la proprietà dei dati oltre agli effetti degli stessi sui business. Con il boom dell’e-commerce – continua Boccia – le nostre città sono sempre più inondate da decine di milioni di pacchi. In Parlamento abbiamo gettato le basi per rivoluzionare (a partire dal 2020) il concetto di servizio universale postale estendendolo allo smistamento, alla distribuzione e al trasporto di invii postali da 2 a 5 kg, garantendo così la concorrenza tra brand online, piccoli imprenditori e giganti. Per non parlare della sicurezza e della libertà personale dopo lo scandalo di Cambridge Analytica. 

Il problema non è Facebook, ma a monte: la gestione dei dati e chi autorizza il loro utilizzo. Oggi i dati valgono più dell’oro, ma a chi appartengono?".

Il programma e gli ospiti

6 settembre – Largo Castello, Bisceglie

Kick-off giovedì 6 settembre alle ore 19 in Largo Castello, con i saluti e la presentazione di DigithON a cura di Francesco Boccia, ideatore della manifestazione, e Letizia D’Amato, vicepresidente di DigithON, che lascerà la parola a Pinuccio, inviato di Striscia la notizia. A seguire, staffetta tra Giorgio Metta, dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) e capo progetto IClub, e Barbara Carfagna, giornalista del Tg1 e conduttrice di “Codice”, sull’intelligenza artificiale e la società digitale. Poi, Fausto Carioti, vicedirettore di Libero, intervisterà Matteo Del Fante, amministratore delegato di Poste Italiane, per comprendere come (e se) cambia il ruolo di Poste con il boom del commercio elettronico e dei servizi finanziari.

 

L’ultima sessione di approfondimento della giornata sarà sul tema turismo e agricoltura nell’economia digitale. Myrta Merlino, conduttrice de “L’Aria che tira” su La7, intervisterà il ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Gian Marco Centinaio.

 

7 settembre – Vecchie Segherie Mastrototaro, Bisceglie

Dalle 9 fino alle 10.30, focus sulle esperienze digitali, con Marco Gay, amministratore delegato di Digital Magics, e Oliver Botti, responsabile International & Innovation Business Division Fincons Group. E sul Fintech, con una sessione di dibattito, moderata da Raffaele Barberio, direttore Key4Biz, tra Giovanni Emilio Maggi (SISAL), Lorenzo Malagola (Nexi), Luca Melchiorre Interesse (Banca Popolare di Bari) e Massimo Tessitore (Intesa Sanpaolo).

 

Alle 10.30 prenderà ufficialmente il via la maratona digitale delle startup in gara. Alle 14.30, talk su “Tv e rivoluzione digitale”, con l’intervista del giornalista Antonello Piroso ad Andrea Zappia, amministratore delegato di Sky. Dalle 15.30 fino alle 19, secondo round della maratona. In serata, a partire dalle 20, tre incontri sull’impatto della rivoluzione digitale in tre diversi ambiti. Nel sistema bancario, con l’intervista di Roberto Sommella al presidente ABI, Antonio Patuelli; nell’economia dei dati con Adam Cohen, Head of economic policy Google Europe, e Tobias Piller, corrispondente Frankfurter Allgemeine Zeitung; e nella musica, con Paolo Giordano, giornalista de Il Giornale, e Gigi D’Alessio.

 

8 settembre – Vecchie Segherie Mastrototaro, Bisceglie

Dalle 9 fino alle 12, presentazione dei pitch in gara. Dopo l’intervento di Massimo Bray, direttore generale della Treccani, intervistato da Federica De Denaro, giornalista e conduttrice Rai Uno, il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte incontrerà i team partecipanti a DigithON. Alle 14.30, ripartirà la maratona, che vedrà questa volta sul palco anche i team di “A scuola di Startup”, progetto di AuLab.

 

A partire dalle 19.30, nuovi momenti di dibattito con Arnaud de Puyfontaine, Ceo di Vivendi, intervistato da Myrta Merlino su “Media e digitale”; Luigi Di Maio, Vice Presidente del Consiglio dei Ministri, ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, che con Massimo Giletti approfondirà il tema “Sviluppo e lavoro al tempo del digitale”. A fine serata, Nunzia De Girolamo, editorialista di Libero e Il Tempo, e Marco Tardelli parleranno del “Calcio al tempo del digitale”.

 

9 settembre – Vecchie Segherie Mastrototaro, Bisceglie

L’ultima giornata di DigithON si aprirà con il racconto dell’esperienza di successo dello spazio di co-working e incubazione Office Jam. Subito dopo, spazio alle interviste di Franco Bechis al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, di Enzo Magistà, direttore redazione giornalistica Gruppo Norba, ad Alessio Rossi, presidente dei Giovani Imprenditori Confindustria, per comprendere l’importanza dell’imprenditorialità giovanile in ambito digitale. Il direttore della Gazzetta del Mezzogiorno, Giuseppe De Tomaso, modererà una sessione di dibattito dal titolo “Business e Innovazione tecnologica al Sud” a cui parteciperanno alcuni degli attori del territorio che hanno contribuito alla crescita di DigithON: Eugenio Di Sciascio, rettore del Politecnico di Bari, Antonio Uricchio, rettore dell’Università degli Studi di Bari e Domenico De Bartolomeo, presidente di Confindustria Bari-Bat e Puglia.

 

La giornata si chiuderà con la premiazione del vincitore di DigithON 2018 e del progetto “A scuola di startup”.

Leggi anche

Chi sono e che fanno Busrapido e le altre startup premiate a Digithon

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter