Display, l'ascesa del crowdfunding. In programma il primo marzo dalle 21
Caricamento Eventi

Display, l’ascesa del crowdfunding. In programma il primo marzo dalle 21


1 Marzo

DESCRIZIONE

Lunedì 1 marzo alle ore 21, in diretta anche sul canale Facebook di StartupItalia, torna Display | Attraverso lo Schermo. Il format digitale nato da un’idea di Michele Franzese e realizzato per SCAI Comunicazione porta in tv per la seconda puntata il mondo del Crowdfunding, dopo il successo della Puntata Pilota dedicata al Futuro del Marketing. «Nella seconda puntata di Display – spiega Michele Franzese – parleremo di crowdfunding e dei segreti di uno strumento brillante oggi al centro delle storie di successo di prodotti, startup e Pmi innovative che sempre più spesso lo scelgono per finanziarsi. Perché piace tanto alle aziende? Quali vantaggi e quali rischi nasconde? Il crowdfunding è oggi il cassetto dei sogni possibili?”.

 

Dall’equity al real estate, dal reward al landing, nel 2020 il crowdfunding ha raccolto più di 300 milioni di euro solo in Italia e, da strumento per addetti ai lavori, sta diventando per tutti occasione di vedere concretizzate le proprie idee, portando nell’economia reale milioni di euro di risparmi.

 

Tra gli speaker della puntata big nazionali e internazionali: da Scott Simpkin, Campaign Associate di Seedrs, la principale piattaforma europea di crowdfunding, alla responsabile del network europeo del crowdfunding, Francesca Passeri, il giornalista Luca Francescangeli, ideatore del podcast Raccontacrowd,  Filippo Satolli, Ceo di StartupItalia, la principale community e piattaforma dedicata al mondo dell’innovazione e delle Startup in Italia, Giancarlo Giudici (Politecnico di Milano) e Luigi di Pace (Bicocca università del crowdfunding), che studiano il fenomeno già da anni, fino ad alcuni dei CEO delle principali piattaforme italiane dell’equity, Dario Giudici (Mamacrowd), Alberto Bassi (BacktoWork), Alberto Papa (Valore Condiviso) e Giovanpaolo Arioldi (Opstart). Co-conduttore di Display sarà ancora una volta Mario Moroni, speaker e imprenditore digitale.

 

Inoltre, nel corso dell’evento, gli spettatori potranno votare in diretta una campagna di equity presente su uno dei portali, che otterrà un investimento di 500 euro da parte dell’organizzazione.