OPEN INNOVATION SUMMIT 2020, GESTIRE LA NUOVA NORMALITA’ RIPARTENDO DALL’INNOVAZIONE - Startupitalia
Caricamento Eventi

OPEN INNOVATION SUMMIT 2020, GESTIRE LA NUOVA NORMALITA’ RIPARTENDO DALL’INNOVAZIONE


19 giugno 9:00 - 19 giugno 17:30

DESCRIZIONE

Si terrà venerdì 19 giugno l’Open Innovation Summit 2020, l’evento annuale organizzato da Digital Magics in collaborazione con 24 ORE Eventi, che ha l’obiettivo di
fare il punto su come l’innovazione digitale, frutto della collaborazione fra aziende e startup, stia
contribuendo alla crescita dell’economia nel nostro Paese, riunendo i principali attori della filiera in
un’edizione che, in linea con i cambiamenti che questo periodo richiede, sarà interamente online.

L’emergenza sanitaria e le sue conseguenze a livello sociale, economico, e tecnologico hanno
influenzato anche il settore dell’Open Innovation, che è chiamato a interrogarsi su come declinare il
concetto di ‘New Normal’ all’interno dell’ecosistema dell’innovazione, dove la tecnologia sarà
fondamentale per supportare le aziende nelle loro nuove modalità di fare business.
Molti i rappresentati delle istituzioni, dell’ecosistema dell’innovazione, delle aziende, degli
investitori, degli incubatori e i talenti che stanno facendo startup in Italia, fra cui Paola Pisano,
Ministro per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione, Davide Dattoli, founder e CEO Talent
Garden, Luigi Gubitosi, vicepresidente Confindustria, e Gianpaolo Manzella, sottosegretario allo sviluppo economico del MISE, che si confronteranno sui temi chiave dell’Open Innovation, a partire da una riflessione che coinvolge il Governo e le sue modalità di dare supporto al settore delle startup: potente, variegato e fondamentale per la ripresa, ma al contempo fragile.

“L’edizione 2020 del GIOIN si colloca in un particolare momento storico del sistema Paese che deve
pensare a un consistente e concreto piano di rilancio che ponga come priorità gli investimenti nel
digitale e nell’innovazione tecnologica che decine di migliaia di startup e PMI innovative stanno
sviluppando”, ha commentato Layla Pavone Chief Innovation Marketing e Communication Officer.
“È urgente e non abbiamo più tempo da perdere, anche perché questa emergenza sanitaria ha
dimostrato come l’innovazione tecnologica che parte dal basso, possa portare a soluzioni impensabili che in una situazione di normalità non avrebbero mai potuto emergere così prepotentemente. L’Open Innovation è la modalità che potrà far fare un salto importante alle nostre aziende che hanno un grande bisogno di digitalizzare i loro processi ed è per questo che va sostenuta”.

“Le aziende devono ripensare i propri processi, prodotti e servizi per andare incontro alle nuove
necessità di consumatori e di clienti, ma soprattutto per dare nuovo slancio alla trasformazione
digitale”, ha sottolineato Marco Gay, Amministratore Delegato di Digital Magics. “Il cambiamento
è iniziato e occorre abbracciare concretamente l’innovazione digitale per affrontare la ‘nuova
normalità’, che stiamo vivendo e vivremo. L’Open Innovation Summit si pone l’obiettivo di fare
sistema chiamando a confrontarsi i principali attori del mondo dell’innovazione tecnologica, del
digitale e della startup community, con l’obiettivo di condividere esperienze e punti di vista per
costruire insieme il futuro digitale del nostro Paese”.

AGENDA DELLA GIORNATA – 19 giugno 2020

09.30 Saluto di benvenuto
Alberto Fioravanti, Presidente e CTO Digital Magics
Marco Gay, Amministratore Delegato Digital Magics
Layla Pavone, Consigliere Delegato – Chief Innovation Marketing & Communication
Officer Digital Magics
Modera Luca De Biase, giornalista Il Sole 24 Ore

 

09.40 Keynote: Paola Pisano, Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione

 

09.55 Welcome Speech: Edoardo Garrone, Presidente Gruppo 24 ORE

 

10.05 Tavola rotonda: “Competenze e Innovazione: imparare la lezione per trasgredirla?”

Partecipano:
Lorenzo Maternini, Vicepresidente Talent Garden
Massimo Temporelli, Presidente e Co-Founder The FabLab
Elena Mazzotti, Chief Strategy & Innovation, Finance Market Italy di CRIF
Roberto Mansolillo, Managing Director Modis

 

10.35 Tavola rotonda: “I pilastri dell’ecosistema dell’innovazione: incubatori e acceleratori,
gioie e dolori”
Partecipano:
Luigi Capello, CEO di LVenture Group e LUISS ENLABS Founder
Paolo Barberis, Founder Nana Bianca
Angelo Coletta, Presidente Italia Startup
Claudia Pingue, General Manager at PoliHub
Gabriele Ronchini, Fondatore e Amministratore Delegato Digital Magics

 

11.05 Keynote: Luigi Gubitosi, Vice Presidente Confindustria

 

11.25 Tavola rotonda: “Open Innovation: il circolo virtuoso tra aziende e startup”
Partecipano:
Francesco Iervolino, Partner Deloitte Officine Innovazione
Melany Libraro, Customer Experience Transformation presso Poste Italiane
Pietro Berrettoni, Digital & Innovation Head Angelini Holding
Layla Pavone, Consigliere Delegato – Chief Innovation Marketing and Communication
Officer Digital Magics
Andrea Birolo, Head of Corporate Venturing – Reale Mutua
Pierantonio Macola, Presidente SMAU

 

11.55 Tavola rotonda: “Investire nell’innovazione: perché farlo e quali ritorni?”
Partecipano:
Claudio Berretti, Direttore Generale Tamburi Investment Partner
Giancarlo Rocchietti, Presidente Club degli Investitori
Stefano Molino, Responsabile del Fondo Acceleratori di CDP Venture Capital SGR – Fondo
Nazionale Innovazione
Paolo Anselmo, Presidente IBAN
Francesco Cerruti, Direttore Generale VC Hub

 

12.25 Chiusura lavori mattina

 

14.30 Riapertura Lavori
Marco Gay, Amministratore Delegato Digital Magics
Layla Pavone, Consigliere Delegato – Chief Innovation Marketing & Communication
Officer Digital Magics
Modera Enrico Pagliarini Giornalista Radio24

 

14.40 Keynote: Enrico Resmini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di CDP Venture Capital SGR – Fondo Nazionale Innovazione

 

15.00 Tavola rotonda “Istituzioni e innovazione: come conciliare burocrazia e velocità”
Partecipano:
On. Mattia Mor, Membro Intergruppo Parlamentare Innovazione
On. Antonio Palmieri, Membro Intergruppo Parlamentare Innovazione
On. Luca Carabetta, Membro Intergruppo Parlamentare Innovazione
On. Alessandro Fusacchia, Membro Intergruppo Parlamentare Innovazione

 

15.30 Key Note: Gianpaolo Manzella, Sottosegretario allo sviluppo economico del MISE

 

15.50 Tavola rotonda: “Il valore delle aziende che fanno innovazione: dalla manifattura ai servizi, dall’agritech al fintech”
Partecipano:
Agostino Santoni, Amministratore Delegato Cisco Italia
Enrico Cereda, General Manager IBM Italy
Marco Hannappel, Presidente Philip Morris Italia
Andrea Veltri, Deputy CEO BNP Paribas Cardif
Luca Colombo, Country Director Facebook Italy
Michele Gamberini, Chief Technology & Information Officer, TIM

 

16.20 Tavola rotonda: “Innovazione e futuro, il ruolo guida dei territori”
Partecipano:
Roberta Cocco, Assessore alla Trasformazione Digitale e ai Servizi Civici, Comune di
Milano
Marco Pironti, Assessore all’Innovazione e Smart City del Comune di Torino
Valeria Fascione, Assessore all’Innovazione, Startup e Internazionalizzazione presso
Regione Campania
Valentina Sorgato, Amministratore Delegato SMAU
Laura Morgagni, Direttore Fondazione Torino Wireless e Segretario Generale Smart
Communities Italian Cluster

 

16.50 Tavola rotonda “Startup, The New Normal”
Partecipano:
Davide Dattoli, Founder & CEO Talent Garden
Giacomo De Lorenzo, Accountable Lead @ Klarna | Ex CEO & Co-Founder @Moneymour
Gianluigi Casole, Co-Founder Freeda
Enrico Pandian, Presidente e Founder FrescoFrigo

 

17.30 Chiusura Lavori

GIOIN 2020 DIGITAL EDITION

L’Open Innovation Summit 2020 è parte di GIOIN 2020 Digital Edition, la quinta edizione del ciclo
di appuntamenti GIOIN (Gasperini Italian Open Innovation Network), organizzata da Digital Magics
in collaborazione con 24 ORE Eventi, che si tiene completamente online e prevede, oltre a questo
evento ecumenico, sei appuntamenti dedicati a settori specifici.
Lanciato nel 2016, GIOIN propone una serie di eventi per fornire strumenti, supporto e suggestioni
per affrontare i nuovi cambi di paradigma e avvicinare le imprese italiane all’ecosistema dei talenti e delle startup innovative. GIOIN è focalizzato sulla condivisione di esperienze concrete e di “case
history”: in ogni incontro oltre a discutere di innovazione, grazie al contributo di studi e ricerche,
sono coinvolti imprenditori e startupper che stanno mettendo in pratica il paradigma dell’Open
Innovation nei loro settori.

Per partecipare all’evento del 19 giugno è necessario accreditarsi qui.