A2A, al via la call per startup e PMI innovative in Sicilia

Agenda

Apre il 1 giu 2021

Agenda

Chiude il 28 giu 2021

Agenda

Una nuova iniziativa a favore dell’ecosistema dell’innovazione siciliano. A2A ha infatti lanciato, nell’ambito del percorso di coinvolgimento e ascolto dei territori in cui il gruppo opera, una call rivolta alle realtà innovative dell’isola. Il programma coinvolge startup, PMI e ricercatori, al fine di raccogliere soluzioni a supporto della transizione sostenibile della Regione. Verranno selezionati i migliori progetti per lo sviluppo sostenibile dei territori.

È possibile iscriversi alla call entro il 28 giugno 2021. I candidati dovranno inviare del materiale a supporto delle soluzioni di presentazione. Maggiori informazioni e indicazioni per candidarsi sono disponibili a questo link.

A chi si rivolge la call di A2A in Sicilia

La società è alla ricerca di idee innovative che possano contribuire a implementare nuovi progetti volti a favorire lo sviluppo del territorio, con impatti positivi in termini di sostenibilità sociale, economica e ambientale. In particolare, le soluzioni ricercate da A2A possono essere di tipi hardware e/o software, con applicazioni in diversi ambiti della transizione sostenibile della regione.

Le varie proposte saranno quindi analizzate da tecnici ed esperti del gruppo, seguendo criteri specifici. Caratteristiche centrali per una positiva valutazione dei progetti saranno innanzitutto l’innovatività e l’unicità della soluzione, oltre che la possibilità di realizzazione pratica e la sostenibilità economica. Si analizzeranno anche l’aderenza all’oggetto dell’iniziativa, l’effettiva della sostenibilità ambientale e la sede nel territorio della Regione Sicilia.

Le realtà selezionate avranno l’opportunità di avviare una collaborazione per lo sviluppo di un progetto pilota. Inoltre, le startup e PMI scelte potranno entrare in contatto con il fondo Corporate Venture Capital di A2a, che prevede investimenti in startup attive in ambiti di business strategici per la società.

L’opportunità per i progetti vincitori

Al termine del programma, i tre migliori progetti saranno presentati al top management della società, oltre che alle istituzioni e agli imprenditori locali. La presentazione e l’incontro avverranno nel corso del forum “Transizione energetica ed economia circolare in Sicilia: il ruolo chiave del Polo di San Filippo del Mela“. Si tratterà di un momento di confronto con gli stakeholder locali, previsto il prossimo 13 luglio nell’area di Messina.