Al via la Call for Innovation - Energy Efficiency for Sustainability organizzata da Terna e Avvenia - Startupitalia

Al via la Call for Innovation – Energy Efficiency for Sustainability organizzata da Terna e Avvenia

21 - 10 - 2020

DESCRIZIONE

Si apre oggi, 22 settembre, la Call for Innovation EES – Energy Efficiency for Sustainability. Il concorso è organizzato da Terna, società gestore della rete elettrica nazionale e protagonista nella transizione energetica, insieme ad Avvenia the Energy Innovator, società del gruppo e leader italiano nella progettazione di soluzioni innovative per il raggiungimento dell’efficienza energetica. A supportare la call, sarà presente anche Digital Magics, business incubato quotato su AIM Italia della Borsa Italiana. La deadline per l’invio dei progetti è fissata per il 21 ottobre prossimo.

A chi si rivolge la call

L’iniziativa vuole coinvolgere startup, PMI, Micro Imprese e persone fisiche che siano in grado di proporre soluzioni in una delle categorie successivamente descritte. Sistemi hardware e software di gestione e ausilio per le micrometri (o microgrid) a basso impatto ambientale. Sensoristica innovativa per il monitoraggio online dei parametri ambientali indoro. Algoritmi evoluti di analytics che, attraverso sistemi innovativi, riescano in modo efficace a valorizzare i dati già presenti sulla piattaforma e provenienti dal monitoraggio sul campo.

 

La call si rivolge poi a chi, fra le precedenti categorie aziendali, riescano a offrire soluzioni riguardo a storage termochimici del freddo a servizio della GDO (Grande Distribuzione Organizzata), o a storage termochimici del caldo a servizio dell’industria. Infine, il progetto mira al coinvolgimento di soggetti attivi nella produzione di gas tecnici da recupero di cascami termici: ingegnerizzazione di sistemi per la produzione di gas tecnici (O2, H2, N2, ecc.), attraverso il recupero di potenziale termico in uscita da forni industriali.

Le date chiave e le premiazioni

I progetti potranno essere inviati dal 22 settembre al 21 ottobre 2020 sul sito dell’evento. L’ultima selezione riguarderà 10 finaliste, che potranno partecipare al pitch day, in programma il 2 dicembre. L’evento sarà dedicato alla presentazione delle soluzioni innovative messe a punto dai finalisti.

 

Una giuria sceglierà la startup vincitrice, aggiudicandole un premio di 15.000 euro. Inoltre, sia la startup vincitrice sia altre startup giudicate di interesse, avranno accesso a una fase di co-design per la definizione di un business case in risposta alle esigenze espresse da Terna. Con lo scopo di valutare eventuali partnership commerciali e tecnologiche con le imprese selezionate. Sul sito della EES Call è possibile consultare il testo e il regolamento dell’iniziativa.