250 mila euro alle migliori startup di innovazione sociale, qui la call di Impact Hub

Agenda

Apre il 9 mag 2016

Agenda

Chiude il 13 giu 2016

Agenda

Premio 250 mila euro

Impact Hub Milano, spazio di coworking e Incubatore certificato di startup a innovazione sociale, lancia Impact Hub Milano Acceleration, una call for equity per startup del valore complessivo di 250.000 euro. Queste risorse in denaro e servizi saranno destinate a cinque progetti d’impresa nel campo dell’innovazione sociale.

Il premio è sostenuto da IHM Club Deal, un club chiuso di 16 investitori privati vicini all’incubatore, grazie al quale sarà possibile offrire a ciascuna delle giovani imprese vincitrici seed money per 20.000 euro in cambio del 7% di equity.

A questo si aggiungerà un percorso di accelerazione di 6 mesi del valore di 30.000 euro che comprende supporto di tutor e mentor per sviluppare i progetti di impresa dal punto di vista del business e della tecnologia, oltre a disponibilità di spazi nella nuova sede di Impact Hub Milano che verrà presto inaugurata.

La possibilità di poter disporre di spazi nel locale dell’acceleratore consente inoltre di poter sviluppare opportunità di networking con le altre realtà e professionisti presenti. L’obiettivo del percorso di accelerazione è quello di preparare le startup alla fase ready to invest e la sua fase conclusiva sarà un Investor Day dedicato alla presentazione dei progetti ad una platea di investitori selezionati.

Le fasi della Call

Da oggi, 9 maggio, fino al 13 giugno i progetti d’impresa possono caricare la loro domanda di partecipazione accedendo a questo link.

Un team di esperti valuterà le candidature e inviterà le startup preselezionate ad una pitching session approfondita di presentazione del progetto.

Il 24 giugno verranno annunciati i vincitori e il 4 luglio avrà inizio il programma di accelerazione che si concluderà il 31 dicembre 2016.

I temi della Call

Per Impact Hub Milano l’innovazione sociale significa affrontare in modo innovativo ed economicamente sostenibile le problematiche sociali (comprendendo in quest’ambito anche quelle ambientali e culturali) che attualmente non trovano soluzioni soddisfacenti.

Le quattro categorie nelle quali comprendere i progetti sono le prospettive nelle quali includere la dimensione di innovazione sociale:

Sociale in senso stretto, ad esempio: #Accessibility #Retirement #Disability #SocialInclusion #Welfare

Ambiente, ad esempio: #ClimateChange #EnvironmentalSustainability #GreenEconomy #Biodiversity #EnergyEfficiency #SmartCities

Salute&Sport, ad esempio: #eHealth #HealthyLiving #MedicalDevices #Prevention #PeopleCare #InternetOfThings #Wellness #WearableDevices #SportTech

Cultura, ad esempio: #CulturalHeritage #SmartTourism #Accessibility #Education