I-Tech Innovation Program 2022: 1,5 milioni di euro per startup innovative

I-Tech Innovation Program 2022 è il nuovo programma di accelerazione di Fondazione Golinelli che insieme a CRIF stanzia 1,5 milioni di euro per 5 call dedicate a startup innovative. La selezione sarà gestita dall’incubatore-acceleratore G-Factor insieme a CRIF, azienda globale specializzata in sistemi di informazioni creditizie. Il programma di accelerazione avrà luogo presso BOOM, il… Read more »

BandoApre il: 25 mar 2022
BandoChiude il: 19 giu 2022
Bando1,5 milioni di euro

I-Tech Innovation Program 2022 è il nuovo programma di accelerazione di Fondazione Golinelli che insieme a CRIF stanzia 1,5 milioni di euro per 5 call dedicate a startup innovative. La selezione sarà gestita dall’incubatore-acceleratore G-Factor insieme a CRIF, azienda globale specializzata in sistemi di informazioni creditizie.

Il programma di accelerazione avrà luogo presso BOOM, il nuovo innovation hub di CRIF che aprirà a Osteria Grande, alle porte di Bologna, negli ultimi mesi del 2022.

A chi si rivolge

Il programma si sviluppa su 5 verticali divisi in 2 blocchi: 3 call for innovation sono rivolte ai settori: Life Science & Digital Health, Fintech & Insurtech e Agritech & FoodTech; 2 call for Plug In si estendono all’ambito Social Impact e Industria 4.0, Big Data processing-HCP & Applied Artificial Intelligence.

Le call sono rivolte a tutti i ricercatori, team indipendenti e startup che vogliono trasformare i loro progetti in una realtà imprenditoriale.

La selezione

Saranno selezionate 16 startup che proporranno soluzioni innovative effettuato che abbiano effettuato un test sul mercato dimostrando la solidità della tecnologia proposta e che dispongano di un piano di sviluppo avanzato e protezione della proprietà intellettuale.


I team selezionati avranno accesso a un programma di accelerazione personalizzato che offre investimenti, mentoring e business networking per 4 mesi. I vincitori avranno inoltre serie di facilities e servizi offerti dai promotori e dai partner tecnici delle call.

Le candidature

Il bando è aperto fino al 19 giugno. Per candidarsi in ciascun settore segui gli step a questo link.