MENTOR ED ESPERTI PER IL PROGETTO “AgriCultura”

Agenda

Agenda

Chiude il 30 set 2021

Agenda

Il Progetto “AGRICULTURA – Percorsi di inclusione sociale di giovani a rischio devianza dell’Area Metropolitana di Bari attraverso inserimento lavorativo nella Filiera Agriculturale” è’ una iniziativa coordinata dalla Città Metropolitana di Bari in partenariato con Teatro Pubblico Pugliese e il CIHEAM Bari.

Per questo progetto il CIHEAM Bari intende individuare mentor ed esperti per incarichi di lavoro autonomo a sostegno delle attività di realizzazione dei Percorsi di accompagnamento per giovani finalizzato allo sviluppo di idee imprenditoriali e di inserimento lavorativo.

La partecipazione alle procedure è aperta a tutte le persone, indipendentemente dalla loro nazionalità, sesso, età, religione, origine etnica, disabilità e orientamento sessuale.

Le attività del progetto “AgriCultura” e le prestazioni professionali si svolgeranno sul territorio della Città Metropolitana di Bari, come definito dalle esigenze progettuali e dal partenariato.

REQUISITI PER L’AMMISSIONE

Possono partecipare i candidati già iscritti nella Short List di cui all’Avviso Prot. DIR 01/477 del 28/05/2021 che manifesteranno la volontà di partecipazione, nonché i soggetti, non ancora iscritti alla Short List, che alla data di presentazione della domanda prevista dal presente Avviso risultino in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato estero anche non membro dell’Unione Europea. Per i candidati di nazionalità non italiana, costituirà requisito preferenziale nella selezione la buona conoscenza della lingua italiana, parlata e scritta. L’eventuale affidamento di incarichi a candidati di nazionalità non italiana sarà comunque subordinato al rilascio delle autorizzazioni e dei permessi eventualmente previsti dalla legislazione vigente e rilasciati dalle competenti Autorità.
  • età non inferiore ai 18 anni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver integrato i requisiti di esclusione di cui all’art. 80 D.Lgs n. 50/2016, in quanto applicabile;
  • non essere incorsi in condanna penale che comporti la pena accessoria della incapacità a contrarre con la PA;
  • non essere stati interdetti dai pubblici uffici con sentenza passata in giudicato;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero dichiarati decaduti ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d), del D.P.R. del 10 gennaio 1957 n. 3;
  • essere in possesso dei requisiti di onorabilità, professionalità, autonomia, compatibilità e conferibilità previsti dal D. Lgs. 39/2013;
  • non essere in quiescenza;
  • non avere in corso controversie e/o liti con il CIHEAM Bari.

Per maggiori informazioni clicca qui.