Al via la nuova call di LUISS EnLabs, il programma di accelerazione di LVenture Group

Al via la nuova call di LUISS EnLabs, il programma di accelerazione di LVenture Group

16 - 04 - 2021

DESCRIZIONE

LVenture_Group

Alla ricerca delle migliori startup del “New Normal” digitale. Ha preso il via il 22 febbraio la nuova call di LUISS EnLabs, il programma di accelerazione di LVenture Group, nato da una joint venture con l’Università LUISS e supportato dai partner BNL Gruppo BNP Paribas, Accenture e Sara Assicurazioni. Le candidature per le startup early stage con soluzioni innovative che intercettano i nuovi trend della nuova normalità digitale potranno candidarsi direttamente online fino al 16 aprile.

 

La selezione al programma consentirà l’accesso a un investimento pre-seed fino a 160 mila euro da parte di LVenture Group e a un percorso di cinque mesi, con una pianificazione serrata seconda la metodologia scrum, per perfezionare il modello di business e renderlo scalabile. “Siamo pronti a selezionare tutte le startup digitali con l’ambizione di scalare rapidamente sul mercato, supportandole a 360 gradi, dall’MVP sino al primo seed round con una metodologia validata dai risultati. Il 50% delle startup che nel 2020 hanno concluso con successo il programma di accelerazione, hanno già chiuso un nuovo round di investimento, con un ticket medio di oltre 350mila euro”, osserva Giulio Montoli, Head of Acceleration di LVenture Group.

 

Inoltre, grazie alla partnership con Lazio Innova, le startup che opereranno nel territorio della Regione Lazio, potranno ricevere un investimento fino a 200 mila euro. Con un rapporto di co-investimento pari al 60% da parte di LVenture Group e al 40% da parte di Innova Venture, il Fondo di Venture Capital della Regione Lazio finanziato dai fondi strutturali europei dei POR FESR 2014/2020.

 

Le candidature per la nuova edizione di LUISS EnLabs devono essere inoltrate online al link accelerationluissenlabs.com. Sarà possibile inoltre prenotare call one-to-one con il team di LVenture Group, per informazioni e chiarimenti sul processo di selezione.

LUISS EnLabs e LVenture, una storia di successi

A garanzia del successo delle startup che partecipano al programma, il track record di oltre 100 investimenti di LVenture Group, holding di venture capital quotata in borsa, riconosciuto dallo European Capital Report 2021 di i5invest e Vienna University of Business and Economics tra gli investitori più attivi nel Sud-Europa e l’investitore italiano più attivo. Nel solo 2020, le startup di LVenture Group hanno raccolti 23 milioni di euro, di cui 3 milioni di euro investiti direttamente dalla società e 20 milioni di euro da parte di co-investitori.

 

Tra le startup lanciate dal programma di accelerazione di LVenture Group, ci sono oggi alcune delle imprese digitali più promettenti  del panorama italiano dell’innovazione. Ad esempio, 2hire, startup che ha ideato una tecnologia in grado di connettere tutti i veicoli, oggi presente a livello internazionale in nove Paesi, con una raccolta di oltre 6 milioni di euro. Un percorso nel segno della trasformazione imprenditoriale anche per Filo, startup italiana leader nei tracking device e nell’IoT Baby con Filo Tag e Tata Pad. Tra le prime aziende al mondo a utilizzare la tecnologia Bluetooth Low Energy (BLE). Ha beneficiato del programma di accelerazione anche il team di Shampora, startup del settore beauty che crea prodotti per capelli iperpersonalizzati, presente in Italia, Spagna, Francia e pronta a lanciarsi sul mercato tedesco e britannico.

I partner e il percorso del programma di accelerazione

Le startup che accederanno al programma di accelerazione potranno usufruire di “Tech Perks“, per servizi digitali, con accesso ad agevolazioni e crediti per un valore di 2 milioni di euro. Fra i partner di LUISS En Labs figurano realtà globali come Amazon Web Services, OVHcloud, Hubspot e Stripe. Il percorso comprende oltre 30 ore di workshop, articolate in 17 seminari verticali. Dalle metriche al KPI, dalla comunicazione al marketing, dall’accounting agli aspetti legali. Oltre al mentoring costante da parte del team di accelerazione di LVenture Group e a incontri one-to-one settimanali con UX/UI, Tech e Marketing Manager.

 

Le startup potranno inoltre confrontarsi con un network di Advisor, CEO in scaleup europee, imprenditori e manager dell’ecosistema di LVenture Group, pronti a impegnarsi anche dal punto di vista finanziario. Inoltre, una vasta rete di alunni, founder delle startup che hanno partecipato a una precedente edizione del programma, metterà a disposizione la propria esperienza, per accelerare le possibilità di successo.