Call for speaker per Fintech Innovation e Data Driven Innovation

Agenda

Apre il 21 mar 2018

Agenda

Chiude il 5 apr 2018

Agenda

Sono aperte le call for speakers per due eventi imperdibili per chi è ossessionato dai dati e dal fintech. Si terranno a maggio e sono entrambi gratuiti. Sono Fintech Innovation (2 e 3 maggio 2018) e Data drive Innovation (18 e 19 maggio). Entrambi si collocano nella scia di iniziative che anticipano il Maker Faire Rome – the European Edition, dal 12 al 14 ottobre alla Fiera di Roma.

 

Fin tech innovation: è l’evento di formazione verticale focalizzato sulla conoscenza e l’adozione di servizi finanziari da parte di micro-imprese, PMI, startup, professionisti indipendenti e istituzioni pubbliche.

 

Organizzato da Innova Camera, rientra nel calendario di appuntamenti del Pid (Punto Impresa Digitale) della Camera di Commercio di Roma ed esplorerà cinque temi principali:

 

  • nuovi strumenti per microimprese, professionisti, Pmi e startup;
  • come il FinTech sta trasformando le banche e gli operatori finanziari tradizionali;
  • cosa offrono queste ultime a microimprese, professionisti, Pmi e corporates;
  • il FinTech per le grandi aziende e le pubbliche amministrazioni;
  • uno sguardo al futuro della finanza tecnologica per imprese, professionisti, operatori finanziari e cittadini.

 

La Call for speakers (clicca qui) è aperta fino al 6 aprile 2018.

 

Ci si può candidare per essere inseriti all’interno di una delle conferenze tematiche in programma oppure per raccontare, in 10 minuti (5 di presentazione e 5 di domande e risposte), la propria azienda, startup o singolo progetto.

 

Data Driven Innovation (Ddi), evento organizzato dall’Università di Roma Tre con il supporto di Maker Faire Rome, è la più grande conferenza italiana sul mondo dei dati e sull’innovazione. Data driven è  l’appuntamento annuale in cui data scientist e addetti ai lavori raccontano come la cultura dei dati sta cambiando la nostra società e la nostra economia.

 

La partecipazione in qualità di speaker (clicca qui) è aperta a chiunque possa condividere la propria esperienza sui temi di interesse dell’evento dando il proprio contributo al dibattito.

 

Quindi, sono benvenuti ricercatori, professionisti, imprenditori, giornalisti, startupper, economisti e chiunque abbia testimonianze rilevanti. Le candidature vanno inviate entro il 5 aprile 2018 e saranno selezionate dal comitato organizzatore.

 

Questi i possibili argomenti:

Economia, Industria 4.0, Digital fabrication, Startup, Agrifood,Fintech/blockchain, Social media analytics, Predictive analysis; Società: Governo e istituzioni: Data journalism, Etica dei datie privacy, aspetti giuridici, Open data, Gestione delle emergenze; Scienza e cultura: Mobilità, Digital humanities,Archeologia, Robotica, Educazione, Genomica e salute; Tecnologie ed infrastrutture: Big data, Machine learning, Intelligenza artificiale, Algoritmi, Internet of Things, Data visualization, 5G, Lpwan (LoRa, SigFox…), Geolocalizzazione, Sensori e tecniche di acquisizione.

 

Le proposte possono ricadere nelle seguenti tipologie:

 

  • Speech (25 minuti piu’ 15 per domande e risposte);
  • Tech talk (40 minuti piu’ 15 per domande e risposte)
  • Booth (uno spazio fisso o, a rotazione, nell’area espositiva).

 

Per chiarimenti è possibile scrivere a [email protected]