desc

Chi sono gli Influencer della finanza. 7 profili da seguire

LIFESTYLE
SMART MONEY
Edit article
Set prefered

Chi sono gli Influencer della finanza. 7 profili da seguire

Come è cambiata l’informazione finanziaria negli ultimi anni: dai “giornaloni” ai giovani influencer

Come è cambiata l’informazione finanziaria negli ultimi anni: dai “giornaloni” ai giovani influencer

LIFESTYLE

Se si pensa agli influencer vengono in mente quelli del fashion come Chiara Ferragni, quelli del settore food o gli sportivi. Certamente l’ultimo dei nostri pensieri è la finanza. Invece – gli appassionati lo sanno – anche per investire ci si può ispirare a “star dei social” esperte del settore. Ogni social network, da Youtube a Instagram passando per Facebook, ne ha diversi. Ma, in questo settore ancora più che in altri, è importante capire quali siano le voci autorevoli e di chi, invece, non fidarsi.

Gli Youtuber della finanza

Youtube è uno dei social più amati degli italiani, quinto sito più cliccato in Italia nel 2020 con quasi 400 milioni di visite. Essendo aperto e vastissimo, bisogna sapere dove cercare.

Con 122.000 iscritti e quasi 8 milioni di visualizzazioni Io Investo è il canale più grande del settore in Italia, con video, tutorial, webinar. Ha lo scopo di portare la finanza nelle case degli italiani grazie a un team di esperti consulenti, analisti tecnici, certificati e trader professionisti capitanati da Alessandro Moretti.

Leggermente fuori lista visto che sul suo canale tratta numerosi argomenti, Marcello Ascani – quasi 600mila iscritti e 85 milioni di visualizzazioni – in molte occasioni ha portato video su finanza personale e investimenti visti con gli occhi di un ragazzo non professionista del settore, ottimo modo per avvicinare i millennial al mondo del risparmio.

Leonardo Pinna sul suo canale tratta numerosi argomenti, ma in molte occasioni ha portato video su finanza personale e investimenti visti con gli occhi di un ragazzo non professionista del settore, ottimo modo per avvicinare i giovani al mondo del risparmio.

Pietro Michelangeli è uno giovane youtuber, con un canale più incentrato sulla finanza personale, trattata in maniera precisa ma informale da un non addetto ai lavori. Riccardo Zanetti è un altro giovane youtuber come il collega Michelangeli. Ha un canale più variegato ma con rubriche di finanza personale e investimenti.

Le star della finanza su Instagram

Raccontare la finanza su Instagram: sembra impossibile e il canale social prettamente fotografico è un buon veicolo per portare questi argomenti ai giovani. Qui il primo profilo italiano del settore è Starting Finance (quasi 200mila follower e una media di 6500 like per post), progetto di cultura finanziaria incentrato proprio su Instagram, pagina di riferimento per i millennials in cerca di notizie, post ben fatti e ben organizzati. C’è poi Pillole di Economia, profilo che si concentra maggiormente sull’economia in generale con oltre 100mila follower. Io Investo è realizzato dallo stesso team del canale Youtube capitanato da Alessandro Moretti: riposta notizie di facciata ben organizzate e moltissimi contenuti scaricabili dal link in bio per accrescere la propria cultura finanziaria. Infine Renegade.Insider.Finanza è un profilo con notizie sul mondo della finanza e della borsa.

Leggi anche

Starting Finance, aumento di capitale da 200.000 per insegnare l’educazione finanziaria ai giovani

I gruppi Facebook di esperti

Infine su Facebook, oltre ad alcuni dei profili già citati su Instagram, ci sono i gruppi di discussione guidati da esperti del settore. Traderpedia è un gruppo con oltre 10mila iscritti incentrato maggiormente sulle discussioni di trading. Tra gli amministratori spiccano nomi di alcuni noti trader italiani, per la maggior parte i post però sono di comuni investitori che si scambiano idee.